Samsung Galaxy Z Fold 3 arriverà prima del previsto?

Samsung Galaxy Z Fold 3 potrebbe anticipare di qualche mese il suo debutto sul mercato, confermando le rivisitate strategie del produttore di Seoul. Spazio anche ai primi smartphone con display arrotolabile?

Samsung Galaxy Z Fold 3 uscita
(AdobeStock)

Samsung accelera nello sviluppo del suo miglior smartphone pieghevole. Il produttore di Seoul, fresco di ufficializzazione della rinnovata gamma Galaxy S21, sta focalizzando l’attenzione su quelle che saranno le uscite più importanti attese durante il 2021 e nel novero di queste figurerà senz’altro anche un aggiornamento della linea Galaxy Z Fold, per inciso la prima ad aver inaugurato il nuovo corso dei dispositivi impreziositi da display estensibile.

Fino ad ora, le indiscrezioni non si sono pronunciate circa l’uscita di Samsung Galaxy Z Fold 3, giacché inserita all’interno di un contesto temporale ormai consolidato e ricompreso, nel caso di specie, nei primi scampoli di agosto. Eppure, gli ultimi rumors potrebbero sparigliare le carte, confermando l’intenzione del gigante coreano di anticipare le proprie mosse: stando infatti a quanto emerso in rete, i nuovi smartphone pieghevoli di Samsung vedrebbero la luce già a maggio, con una consequenziale commercializzazione prevista tra la fine del mese ed inizio giugno. Il rimando, si badi, non dev’essere inteso unicamente a Galaxy Z Fold 3, bensì rivolto anche appannaggio di Galaxy Z Flip 2, per inciso secondo modello in predicato di fare il suo debutto nel corso del 2021.

Si tratta, ad ogni buon conto, di indiscrezioni ancora primarie e perciò tutte da confermare, sebbene comunque plausibili: Samsung potrebbe infatti anticipare di qualche mese l’ufficialità dei suoi rinnovati smartphone con display flessibile, riservando il tradizionale evento di agosto alla presentazione di Galaxy Note 20 FE – ossia l’ultimo modello della gamma Galaxy Note – od addirittura dei primi smartphone impreziositi da pannelli arrotolabili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> BlastDoor, l’ingrediente segreto di iOS 14 che protegge l’app iMessage

Galaxy Z Fold 3 si iscriverà in un mercato sempre più affollato

Samsung Galaxy Z Fold 3 presentazione
(AdobeStock)

Le caratteristiche di Samsung Galaxy Z Fold 3 sono ancora avvolte nel mistero, sebbene qualche indiscrezione sia comunque emersa nel corso delle scorse settimane. L’elemento distintivo del rinnovato smartphone pieghevole con a bordo Android sarà costituito dal supporto alla S-Pen – sulla falsariga dell’attuale Galaxy S21 Ultra – mentre resta ancora da confermare la presenza di un nuovo processore impreziosito da una GPU di AMD, che avvicinerebbe sensibilmente il dispositivo mobile di Samsung ad un vero e proprio PC.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi Mi 11 Pro, inaspettata novità sull’autonomia: i dettagli

In ogni caso, Samsung punterà senza indugi sul mercato dei pieghevoli, stante anche la concorrenza in arrivo: come riportato qualche giorno addietro, la divisione dell’azienda coreana specializzata nella produzione dei display ha infatti firmato un accordo propedeutico alla fornitura di pannelli estensibili a favore delle aziende cinesi e nel novero di queste figureranno senz’altro Oppo, Vivo e Xiaomi.