WhatsApp a tutta novità: aggiornamenti in arrivo su Android e iOS

Le novità di WhatsApp non accennano a placarsi e in queste ore arrivano due nuovi aggiornamenti software indirizzati alle versioni Android e iOS dell’app di messaggistica istantanea più utilizzata dagli utenti.

WhatsApp Beta novità
WhatsApp Beta per Android è protagonista di un nuovo aggiornamento (AdobeStock)

Le novità disegnate da WhatsApp continuano a fioccare a ritmo pressoché calzante, a conferma delle intenzioni dell’app di messaggistica istantanea di voler recuperare il terreno perduto. Le ingenti polemiche provocate a seguito dell’aggiornamento della privacy sono ormai un lontano ricordo e adesso c’è da fare i conti con il successo registrato dalle alternative più gettonate. La miglioria apportata dalla piattaforma di proprietà di Facebook pare voler rispondere a distanza alla rivale Telegram, che proprio in queste ore ha annunciato l’imminente arrivo delle videochiamate.

Quella di WhatsApp è comunque una novità secondaria, peraltro circoscritta agli utilizzatori della variante Beta appositamente progettata per gli smartphone Android. In particolare, la nuova versione 2.21.9.9 ha il pregio di ritoccare l’estetica della chat bar, rendendola più simile a quella già presente sulla controparte iOS: spicca, in quest’ottica, un utilizzo di più sfumature della tonalità scura, con quel grigio chiaro destinato a prender il posto del “profondo nero” della vecchia versione. Nulla di trascendentale, sia chiaro, ma fa senz’altro piacere sapere che il team di sviluppo dell’app di messaggistica non si sia adagiato sugli allori, migliorando WhatsApp in tutt’e due le principali versioni per smartphone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp si aggiorna: come silenziare ogni notifica di menzione

Aggiornamenti anche per la versione iOS di WhatsApp

WhatsApp Beta Android aggiornamento
A destra è possibile visualizzare la nuova chat bar di WhatsApp (Screenshot WABetaInfo)

La miglioria, o meglio l’affinamento, è emblematicamente visualizzabile nell’immagine dello specialista WABetaInfo riportata sopra. Come anticipato qualche riga sopra, la novità è attualmente disponibile unicamente per gli utilizzatori di WhatsApp Beta, ma siamo certi che non tarderà ad arrivare nelle prossime settimane nella più diffusa e accomodante veste stabile e generalizzata.

Per il resto, l’attesa degli utenti è soprattutto rivolta verso quel meccanismo di migrazione delle chat da Android a iOS o viceversa di cui s’è già fatto cenno in un precedente articolo. Gli sviluppatori di WhatsApp continuano a lavorare a maniche rimboccate e l’auspicio è che l’importante aggiunta possa essere disponibile entro la chiusura del 2021. Con evidente soddisfazione per chi è solito cambiar smartphone o vuol semplicemente passare da Android a iOS o viceversa, sperimentando sistemi operativi diversi ma ugualmente efficaci.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Digitale Terrestre, presto 36 milioni di TV inutilizzabili: i dettagli

Nel frattempo, l’app di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook sta ricevendo in queste ore anche un aggiornamento che migliora in modo sostanziale la sicurezza su iOS. Come spiegato da WABetaInfo, il team di sviluppo sta infatti spostando il PIN della verifica in due passaggi dalla sandbox dell’app al “portachiavi” del software di Apple: una mossa senza dubbio attesa e peraltro già annunciata da tempo, destinata finalmente ad innalzare un muro contro qualsivoglia tentativo di attacco phishing abbozzato dagli hacker.

Possiamo immaginare il “portachiavi” come una sorta di database privato e sicuro presente all’interno di iOS. Apple l’ha configurato come un vero e proprio contenitore di dati sensibili, protetto da ingegnose garanzie di sicurezza e perciò inaccessibile da utenti terzi.