WhatsApp, arrivano conferme sulla migrazione delle chat da iPhone ad Android

Chi cambia spesso smartphone o vuol passare da iPhone ad Android accoglierà con evidente soddisfazione la futura novità in serbo da WhatsApp.

WhatsApp migrazione chat iPhone Android
WhatsApp sta lavorando ad una delle funzioni più richieste dagli utenti (AdobeStock)

WhatsApp continua a lavorare a ritmi serrati per ampliare il portafoglio di funzionalità distintive. Un vero e proprio calderone in ebollizione, con l’obiettivo di metter sul piatto degli utenti un’app sempre più completa ed appagante, specie sotto il fronte della versatilità. E così, dopo il perfezionamento dei messaggi che si autodistruggono, pare esser in dirittura di arrivo una nuova aggiunta destinata a trovare i favori dei consumatori.

Come anticipato dallo specialista WABetaInfo, gli sviluppatori di WhatsApp stanno infatti mettendo a punto un efficace meccanismo di migrazione delle conversazioni da Android a iOS e viceversa. In particolare, coloro i quali utilizzano uno smartphone animato dal “robottino verde” saranno presto in grado di importare la cronologia delle chat di WhatsApp contenuta nel loro precedente iPhone. Tale aggiunta è stata scovata nella versione 2.21.9.7 di WhatsApp Beta per Android e va ad assommarsi alla medesima novità rintracciata soltanto qualche settimana addietro sulla controparte iOS. Un segnale insomma inequivocabile del fatto che il team di sviluppo stia ultimando i lavori per render disponibile – stavolta in chiave stabile e ufficiale – la procedura di importazione delle conversazioni tra le due piattaforme software più gettonate in campo mobile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp e i Termini di Servizio: ennesima novità per tutti gli utenti

Google Drive farà da trait d’union?

WhatsApp migrazione chat Android iPhone
A legare le versioni di WhatsApp per Android e iOS potrebbe essere Google Drive (AdobeStock)

Non ci sono dettagli in ordine al meccanismo di funzionamento, ma è probabile che questo possa poggiare su un servizio di archiviazione quantomeno comune ai due sistemi operativi, come per l’appunto Google Drive. Esiste, ad ogni buon conto, una anticipazione offerta dal portale WABetaInfo, sia pure inerente soltanto gli iPhone: l’app di messaggistica dovrebbe infatti implementare un particolare comando (“Muovi chat a Android / iPhone”) tramite il quale sarà possibile avviare con un solo clic l’operazione di esport-import delle chat e dei relativi allegati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cashback al bivio: brutta notizia per il bonus da 1500 euro

E’ probabile che le due app WhatsApp – quella cioè per Android e iOS – debbano essere aggiornate alla medesima versione, così da garantire una corrispondenza e “dialogo” ottimale tra due software progettati per sistemi operativi differenti.