Come liberare lo spazio occupato da Whatsapp

Whatsapp appesantisce in maniera molto importante lo smartphone. Ecco una guida rapidissima su come fare spazio.

Whatsapp
Come alleggerire lo spazio occupato da Whatsapp (Pixabay)

Whatsapp è una delle piattaforme più utilizzate del mondo, con milioni e milioni di persone che ogni giorno si collegano per poter chattare con gli altri. Parliamo di una realtà che ha completamente cambiato e rivoluzionato il mondo della comunicazione e della telecomunciazione, spingendo sempre più persone ad abbassare i telefoni per utilizzare la chat rapida. Con il Covid-19, il numero di smartphone con la cornetta verde sulla propria home sono aumentati a dismisura e sono sempre di più coloro che utilizzano per tantissime ore ogni giorno la famosa piattaforma. Ecco perché gli aggiornamenti sono sempre di più e anche i problemi che si hanno, dato che le persone e i dispositivi aumentano a dismisura. Ecco quindi una guida per farvi comprendere esattamente come migliorare la situazione. 

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Chrome OS, un bug e una chiara violazione della privacy

Ecco come liberare lo spazio che Whatsapp occupa

Whatsapp logo
Whatsapp logo (screenshot)

Uno dei problemi che accomuna moltissime persone che hanno Whatsapp è il fatto che spesso e volentieri lo spazio che occupa l’applicazione è veramente importante, tanto da diventare fastidioso per l’utilizzo dello smartphone. Infatti utilizzando l’app e chattando con gli altri, sono sempre di più coloro che vedono la propria memoria riempirsi velocemente. Ecco come fare per evitare questo problema.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Smartphone LG a fine corsa? Lunedì giornata cruciale per il futuro

Impostazioni —> Spazio e dati —> scegliere che tipo di connessione utilizzare e anche che tipo di file saranno scaricati automaticamente (fotografie, video, GIF ecc). Deselezionando tutto, sarete assolutamente certi di avere il massimo controllo sul proprio terminale e non vedere la propria memoria riempirsi ad ogni fotografia, video e file che viene condiviso sui vostri gruppi di Whatsapp. In questo modo sarete certi di non avere nessun problema e di poter continuare a controllare il vostro smartphone liberamente. Un suggerimento che certamente vi migliorerà e anche parecchio la vita, soprattutto a lungo termine.