OnePlus 9, le prime caratteristiche: il modello Pro sarà quello da acquistare

OnePlus 9 e 9 Pro tornano ad animare l’attenzione della rete: emerse le prime indiscrezioni sulla scheda tecnica dei nuovi smartphone OnePlus, con particolare interesse verso la variante Pro.

OnePlus 9 caratteristiche
(AdobeStock)

La prossima gamma di smartphone OnePlus sta per arrivare. Come emerso dagli ultimi rumors provenienti dalla Cina, la società capitanata da Pete Lau – recentemente entrata anche nel segmento degli indossabili con la nuova OnePlus Band – è in predicato di ufficializzare già a marzo i suoi primi dispositivi Android del 2021. Tre le proposte sul banco: di concerto con i più tradizionali OnePlus 9 e OnePlus 9 Pro, il produttore di Shenzhen pescherà dal cilindro anche un inedito modello “Lite“, seppure dedicato – almeno a detta delle voci più insistenti – al solo mercato cinese e indiano.

Le informazioni sulle caratteristiche tecniche dei nuovi smartphone OnePlus non sono dunque un mistero, malgrado sia ancora dilatato l’arco temporale scelto dall’azienda per il debutto ufficiale dei suoi rinnovati “gioielli”. L’attenzione della rete è soprattutto rivolta verso OnePlus 9 e 9 Pro, per inciso i primi smartphone dell’azienda ad essere equipaggiati dal potentissimo Snapdragon 888 di Qualcomm. In particolare, si ritiene che ambedue i dispositivi saranno dotati di display punch-hole, sulla falsariga dei diretti predecessori: il modello per così dire “d’ingresso” farà sfoggio di un pannello principale da 6,55 pollici a risoluzione Full-HD e frequenza di aggiornamento a 120Hz, mentre la variante contrassegnata dalla dicitura Pro potrebbe ritoccare verso l’alto le specifiche richiamate, a fronte di un display con bordi curvi da 6,78 pollici in Quad HD+.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Galaxy Note 20 FE sarà l’ultimo canto del cigno della gamma Note?

OnePlus 9 Pro avrà anche una ricarica wireless potente

OnePlus 9 Pro
Un vecchio OnePlus X (PixaBay)

OnePlus 9 e l’annessa versione Pro avranno di conseguenza dimensioni diverse: benché non vi siano informazioni precise circa l’autonomia, le voci emerse dalla Cina suggeriscono l’implementazione di batterie fino a 4.500mAh. Peraltro, OnePlus 9 Pro sarà l’unico smartphone della rinnovata gamma a fregiarsi di una ricarica wireless a 45W. Ambedue gli smartphone non peseranno più di 200 grammi e metteranno in mostra un profilo assottigliato: non più di 8,5 millimetri per il modello maggiormente costoso.

Più conservative invece le specifiche hardware del modello economico dei nuovi smartphone OnePlus espressamente dedicate al segmento top di gamma del mercato mobile: in base agli ultimi rumors, dovrebbe infatti trovare posto una fotocamera principale “tradizionale” da 48 megapixel, dal momento che gli sforzi profusi dall’azienda per migliorare il comparto fotografico saranno ovviamente riservati al solo modello etichettato Pro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iPhone 12 Mini è un flop: Apple cambia strategia

Non ci sono invece ulteriori indiscrezioni sulle caratteristiche di OnePlus 9 Lite. Ad ogni buon conto, dovrebbe essere certo l’inserimento del “vecchio” – ma ancora attualissimo – Snapdragon 865, coerentemente con la natura più economica dei rinnovati smartphone OnePlus del 2021 attesi a marzo.