MacBook Pro 13″, svelate nuove informazioni: processore e prezzo

macbook pro
MacBook Pro, svelate informazioni sul nuovo processore (Adobe Stock)

Spuntano nuove informazioni sul nuovo MacBook Pro da 13″, che verrà presentato ufficialmente nel Keynote “One More Thing” di Apple

A circa un mese di distanza dal Keynote di presentazione dei nuovi iPhone 12, Apple torna a far parlare di sé con “One More Thing“. Nel corso dell’evento di presentazione, come già annunciato qualche mese fa, verrà illustrato ufficialmente – tra le altre cose – un nuovo MacBook Pro da 13 pollici.

In attesa del Keynote vero e proprio, su Twitter spuntano nuove informazioni sul processore e su altre componenti che faranno parte del nuovo gioiellino targato Apple. Stando a quanto riferisce il noto leader 000leaker, il laptop presenterà un processore A12Z a 12 core, migliorato di molto rispetto a quello 4 core dell’Intel Core i5 o i7 montato sul modello già presente sul mercato. Ancora non è chiaro se includerà anche quattro porte Thunderbolt 3 o meno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iOS 14, scoperta feature nascosta: l’iPhone riconosce i suoni particolari

MacBook Pro 13″, processore e prezzo della nuova variante

macbook pro
Avrà un nuovo processore e costerà meno rispetto alla sua variante (Adobe Stock)

Ancora poche ore, ed Apple tornerà nuovamente sul palco in occasione del Keynote “One More Thing”, durante il quale verranno presentati i nuovi dispositivi da lanciare sul mercato. Come già svelato da diverse settimane, si parlerà sicuramente del MacBook Pro da 13 pollici. Stando a quanto riferisce il leader 000leaker su Twitter, ci sarà un nuovo processore A12Z a 12 core, ma le novità non sono certamente finite qui. Sembra ormai certo, infatti, che sarà più economico rispetto alla sua variante. Il costo di lancio dovrebbe infatti essere di 1299 dollari.

L’implementazione del processore sta già facendo però discutere molto gli utenti. Bisogna infatti capire quanti sviluppatori abbracceranno sin da subito la nuova tecnologia, adattando le varie app. C’è infatti il rischio che, al momento del suo lancio, il MacBook Pro 13″ disporrà di una serie abbastanza limitata di applicazioni compatibili.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Panasonic crea aspiratore per recuperare AirPods di Apple tra i binari