I nuovi Galaxy S22 sfideranno graffi e urti grazie al Gorilla Glass Victus+

Secondo quanto riportato in rete, i nuovi Galaxy S22 presenteranno una importante novità rispetto ai vecchi Galaxy S21: via al “glastic” per far spazio al Gorilla Glass Victus+

La nuova serie Galaxy S22 potrebbe distaccarsi in modo deciso dall’attuale linea di smartphone Samsung top di gamma (e dallo stesso Galaxy S21 FE presentato soltanto qualche giorno fa). Secondo quanto riportato in rete dall’affidabile leakster Ice Universe, i flagship coreani abbandoneranno il “glastic” in favore di una scocca interamente in vetro, opportunamente rinforzata mediante l’utilizzo di una speciale versione del Gorilla Glass Victus.

Galaxy S22 Gorilla Glass Victus+
Galaxy S22 all’insegna della resistenza (Screenshot @OnLeaks)

I prossimi Galaxy S22, che potrebbero debuttare ufficialmente il prossimo 9 febbraio in un apposito evento Galaxy Unpacked, non saranno dunque soltanto dei “mostri” di potenza e completezza, ma attenzioneranno anche alcuni aspetti tutt’altro che marginali come la capacità di resistere a urti e graffi, nonché a un’estetica da vero top di gamma.

LEGGI ANCHE>>>Instagram in stile TikTok, testato un nuovo metodo per le Stories

Galaxy S22, tutta la serie monterà il Gorilla Glass Victus+

In questo senso, la nuova serie Galaxy S22 segnerà l’addio del “glastic“, una plastica di alta qualità pensata per simulare l’effetto del vetro: Samsung l’aveva introdotta su Galaxy S21 e S21+ dopo il successo tra i suoi smartphone Android di fascia media, e ciò nell’ottica di una differenziazione rispetto a Galaxy S21 Ultra, l’unico flagship della serie a potersi fregiare di un vetro posteriore in Gorilla Glass Victus. Anche l’ultimo Galaxy S21 FE può fregiarsi di una parte posteriore realizzata in “glastic”.

A un anno di distanza, pare che Samsung abbia sconfessato se stessa, riallineando tutte le versioni di Galaxy S22 secondo un medesimo standard. Ma non solo, perché rispetto al precedente Galaxy S21 Ultra, il vetro posteriore dei nuovi smartphone top di gamma Samsung potrebbe esser ancora più resistente, come dimostra l’inciso “Plus” che accompagna l’etichetta Gorilla Glass Victus, ossia l’ultima generazione del vetro antigraffio progettato dall’azienda specialista Corning, nonché erede “spirituale” del Gorilla Glass 6.

LEGGI ANCHE>>>Samsung vecchie maniere: riecco lo smartphone con batteria estraibile

Come sappiamo ormai da diverso tempo, i vetri Gorilla Glass Victus sono progettati per resistere fino a due metri di cadute su superfici ruvide e dure e riducono il rischio di segni e altri rovinamenti al touchscreen.