Galaxy Tab S8, pochi cambiamenti per il nuovo tablet Android

Galaxy Tab S8 e S8+ sono i nuovi tablet Android di fascia alta attesi nel secondo trimestre del 2021: poche le novità sostanziali, verosimilmente ridotte ad un mero aggiornamento del processore e del supporto alle reti 5G.

Galaxy Tab S8 e S8+ tablet Android
(AdobeStock)

Galaxy Tab S8 e S8+ approderanno sul mercato entro lo spirare dell’anno in corso. Una notizia che in fondo fa poco rumore, in ragione delle ormai standardizzate strategie di Samsung. Il produttore di Seoul è dunque intenzionato a dar fiducia ai tablet Android, che a seguìto della pandemia hanno conosciuto un sostanziale incremento delle vendite dopo diversi anni caratterizzati da un profondo rosso.

La prossima generazione dei tablet Samsung dovrebbe perciò essere presentata durante il secondo trimestre del 2021, magari abbinati opportunamente al Galaxy Note 20 FE – per inciso l’ultimo modello dell’apprezzata gamma di smartphone con S-Pen – e agli ultimi dispositivi pieghevoli, ossia Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 2. Le peculiarità distintive di ambedue i prodotti – chiamati a contrastare il monopolio degli iPad – dovrebbero innanzitutto far leva sul supporto alle reti veloci 5G, sulla falsariga dei nuovi Galaxy S21.

In particolare, secondo alcune informazioni esclusive dello youtuber The Galox, Galaxy Tab S8 e S8+ saranno impreziositi dalla presenza del supporto alla S-Pen (come su Galaxy S21 Ultra) e da una frequenza di aggiornamento a 120Hz, pur differenziandosi per tipologia di display e dimensione: il primo (che farà da proposta di ingresso) metterà infatti in mostra un pannello da 11 pollici di tipo LCD con risoluzione di 2560 x 1600 pixel, mentre l’altro sarà impreziosito da un display AMOLED da 12,4 pollici. Le variazioni si tradurranno altresì anche sul metodo di sblocco: Galaxy Tab S8+ sarà infatti il solo tablet Samsung di nuova generazione a far sfoggio di un lettore di impronte digitali incastonato sotto al pannello.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lotteria degli scontrini al via da domani: come funziona

I nuovi tablet di Samsung avranno lo Snapdragon 888

Galaxy Tab S8 S8+ S-Pen
La S-Pen sarà parte integrante dei nuovi Galaxy Tab S8 (PixaBay)

Di concerto con le dimensioni, a variare saranno altresì le batterie posizionate sotto la scocca: 8.000mAh per Galaxy Tab S8 e ben 10.900mAh per la variante più grande e maggiormente rifinita; ambedue i tablet supporteranno comunque una ricarica rapida da 45W.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Poco F2 sarà meglio del previsto: ecco alcune specifiche tecniche

Le altre specifiche sono invece più classiche e vertono sulla presenza del nuovo processore Snapdragon 888 di Qualcomm (chipset con processo produttivo a 5 nanometri), almeno 8 gigabyte di memoria RAM e un quantitativo di storage compreso tra i 128 e 256 gigabyte, a seconda del modello scelto.