Galaxy S21 FE, notizie amarissime per i fan Samsung: i dettagli

Chiacchieratissimo in rete fino a qualche settimana fa, il nuovo Galaxy S21 FE potrebbe non debuttare nelle prossime settimane. Samsung prova a far chiarezza ma le notizie non sono certamente positive per i fan della casa coreana.

Galaxy S21 FE uscita rimandata
L’aspetto estetico di Galaxy S21 FE così come anticipato dai beneinformati (Credit: @OnLeaks)

Sarebbe dovuto rientrare tra le certezze del prossimo “Unpacked” in programma ad inizio agosto, eppure le ultime indiscrezioni raccolte in rete sembrano aver rovesciato un quadro ormai definito e per certi versi scontato. Il debutto di Galaxy S21 FE è in bilico e la notizia non è stata certamente accolta con positività dagli aficionados Samsung, che invece attendevano la sua uscita commerciale per metter le mani su uno degli smartphone Android più interessanti del 2021, specie in relazione al rapporto qualità-prezzo.

A lanciare l’allarme è la testata coreana ETNews in una indiscrezione che appare quantomeno inaspettata. Dietro agli intoppi si addensa infatti una piaga che ha coinvolto uno dei fornitori dell’azienda di Seoul, vale a dire LG Energy Solution, ossia il sodalizio che avrà il compito di realizzare le batterie dei nuovi smartphone. Da qui la sentenza: Samsung avrebbe sospeso a tempo indeterminato la produzione di Galaxy S21 FE. Ancora più lapidario il noto leakster Roland Quandt, secondo cui non sarebbero neppure state avviate le manovre propedeutiche alla progettazione del nuovo smartphone Samsung. Detta con parole più semplici, la produzione del dispositivo non sarebbe mai partita in ragione della scarsità dei componenti. Fa eco anche l’affidabile Ice Universe, che su Twitter si lascia andare ad una affermazione al fulmicotone: “qualcosa di inaspettato è accaduta nelle ultime ore“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> I migliori smartphone economici Samsung: display e One UI protagonisti

La posizione di Samsung tra dubbi e certezze

Galaxy S21 FE uscita rimandata
Benché Samsung lasci ancora la porta aperta, i dubbi sull’effettiva uscita di Galaxy S21 FE permangono (AdobeStock)

Come è facile intuire, la notizia ha fatto rapidamente il giro del web e lo stesso sodalizio di Seoul ha tenuto a dir la propria, mantenendo tuttavia una posizione per così dire mediana. Interpellato dall’autorevole testata americana Bloomberg, Samsung ha infatti ribadito che “nessuna decisione è stata ancora presa e perciò non è ancora possibile dare comunicazioni più specifiche“. Detta in questo modo, la comunicazione sembra quasi avvalorare i rumors emersi nelle ultime ore, giacché trattasi di una smentita soltanto parziale. Da un lato si prendono infatti le distanze dalle voci finora emerse, ma dall’altro non si fa ancora chiarezza, mantenendo apertissima la partita.

Delle due l’una: Galaxy S21 FE non vedrà la luce quest’anno, oppure potrebbe riaffacciarsi sul mercato in extremis durante il corso degli ultimi scampoli di dicembre. Nell’intermezzo una conferma pressoché lapalissiana: l’evento Unpacked di agosto sarà totalmente incentrato sui nuovi pieghevoli Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3, oltre che sugli smartwatch Samsung con a bordo Wear, sistema operativo nato dall’alleanza con Google. Lo smartphone potrebbe invece debuttare, almeno a dire dei media locali, entro il corso dell’anno e, più precisamente, nella finestra temporale di ottobre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Passa a TIM giugno 2021: tanti giga e primo mese gratis con queste offerte

Ad ogni buon conto, Galaxy S21 FE non sarà il primo dispositivo ad essere in ritardo. Nelle scorse settimane, ad esempio, abbiamo riportato la notizia della cancellazione del primo Galaxy Fold economico per colpa della crisi di approvvigionamento dei semiconduttori.