Galaxy Z Fold 3, l’uscita è vicina. In arrivo anche altri attesissimi prodotti

Galaxy Z Fold 3 si fa sempre più vicino e insieme al nuovo smartphone pieghevole di Samsung potrebbero debuttare alcuni attesissimi dispositivi già chiacchierati in queste ultime settimane.

Galaxy Z Fold 3 uscita
Il nuovo smartphone pieghevole di Samsung si fa sempre più vicino (AdobeStock)

Samsung prepara i fuochi d’artificio per quello che si preannuncia esser l’evento più importante dell’anno. Come ormai costumanza che si ripete da diverso tempo a questa parte, il sodalizio coreano organizzerà in estate una conferenza dedicata alla presentazione dei dispositivi di nuova generazione, a completamento di una strategia avviata ad inizio 2021 con il lancio della fortunata serie Galaxy S21, peraltro oggetto di importanti sconti nell’ultimo volantino Euronics.

A differenza degli scorsi anni, il protagonista non sarà la gamma Galaxy Note – che dovrebbe riproporsi nell’industria mobile soltanto nel 2022 inoltrato – bensì gli smartphone pieghevoli, quest’anno impreziositi dalla presenza della S-Pen e di alcune caratteristiche degne di rilievo (l’ultima, in ordine cronologico, dovrebbe esser legata alla presenza della fotocamera frontale sotto al display). Non abbiamo ancora informazioni ufficiali od ufficiose sulla data di uscita, ma una indicazione plausibile sta comunque serpeggiando nel sottobosco della rete grazie all’affidabile Max Weinbach.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Passa a TIM giugno 2021: tanti giga e primo mese gratis con queste offerte

Galaxy Z Fold 3 sarà in bella compagnia

Stando infatti alle ricostruzioni raccolte dalla fonte, Galaxy Z Fold 3 verrà svelato in occasione dell’evento Unpacked in calendario il prossimo 3 agosto. Non solo: la commercializzazione dello smartphone coinciderà con la giornata del 27 agosto. Si tratta di date tutto sommato coerenti con quelle degli anni trascorsi e riflettono una strategia che si ripete da ormai diverso anno: anticipare Apple e il keynote relativo ai nuovi iPhone.

A differenza del passato, l’evento stampa organizzato da Samsung sarà più ricco che mai. Di concerto con Galaxy Z Fold 3, il gigante di Seoul toglierà infatti i veli anche all’altro pieghevole Galaxy Z Flip 3 e, soprattutto, agli smartwatch nati dall’alleanza con Google, vale a dire Galaxy Watch 4 e Galaxy Watch Active 4. Una informazione decisamente importante se consideriamo quanto invece chiacchierato nei giorni scorsi, dove si parlava di un debutto dei nuovi indossabili griffati Samsung in concomitanza con il Mobile World Congress 2021 in scena a Barcellona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> I migliori smartphone economici Samsung: display e One UI protagonisti

In ogni caso, bisognerà attendere una conferma ufficiale da parte del sodalizio di Seoul che, siamo certi, non tarderà ad arrivare. L’affidabilità della fonte, unitamente alla stretta afferenza con le strategie impostate da Samsung negli anni scorsi, inducono comunque all’ottimismo sulla veridicità delle informazioni snocciolate in queste righe. Ancora qualche settimana di attesa, quindi, prima di assistere a quella rivoluzione tecnologica che potrebbe mettere in chiaroscuro l’evento stampa di Apple, in ragione anche della molteplicità di aggiunte che andranno a contraddistinguere i nuovi pieghevoli Samsung. Nei prossimi giorni, ad ogni modo, torneremo sull’argomento con uno speciale ad-hoc.