Le migliori app del 2021 secondo Apple

Gli Apple Design Awards sono un evento ospitato dal colosso di Cupertino durante la sua Worldwide Developers Conference annuale. Lo scopo è quello di riconoscere i migliori e più innovativi software e hardware Macintosh e iOS prodotti da sviluppatori indipendenti, nonché gli usi migliori e più creativi dei prodotti Apple.

Apple, i vincitori degli Design Awards (Adobe Stock)
Apple, i vincitori degli Design Awards (Adobe Stock)

Ormai è un appuntamento tradizionale, nato nel 1997, cambiano soltanto gli ADA, i premi assegnati in determinate che mutano con il passare delle stagioni. Per i primi due anni della loro esistenza, erano conosciuti come “Human Interface Design Excellence Awards”. Dal 2003, il premio fisico assegnato porta un logo Apple che si illumina allorché toccato, un cubo di alluminio lungo 9,9 cm (3,9 pollici) che pesa 1,57 kg (55,5 once). Il tutto progettato e costruito da Sparkfactor Design,

Apple, sei tipologie di riconoscimenti e i dodici trionfatori

Apple, le migliori app di iOS (Adobe Stock)
Apple, le migliori app di iOS (Adobe Stock)

Sei tipologie di premi, ciascuna per un aspetto peculiare delle applicazioni. La prima è Inclusione: migliore app Voce Dream Reader, applicazione text-to-speech in grado di leggere tantissimi tipi di fonti scegliendo anche il tono e il timbro della voce. Tra i giochi, HoloVista di Aconite.

LEGGI ANCHE >>> Offerte Vodafone, super convenienza con la nuova Special Minuti 50 Giga

Nella sezione Impatto Sociale, applausi per l’app Be My Eyes, di S/I Be My Eyes (Danimarca), un’app che aiuta non vedenti o con deficit visivo a identificare gli oggetti attraverso il supporto di volontari e della fotocamera. E il game Alba di ustwo games (UK).

LEGGI ANCHE >>> Fastweb fa il pieno di giga con le nuove promozioni per l’estate

Nella sezione Visual e Grafica, premi per Loóna (Bielorussia), per i panorami animati e rilassanti, e il game Genshin Impact di miHoYo Limited (Cina) per le scene di battaglia mozzafiato e i dettagli di qualità.

Nella sezione Divertimento trionfano Apple Pok Pok Playroom di Pok Pok (adatto ai bambini di tutte le età con interazioni coinvolgenti) e Little Orpheus si The Chinese Room (Uk).

Nella sezione Interfacce intuitive vincono Carrot Weather di Brian Mueller e Grailr LLC (previsioni meteo divertenti e widget personalizzabili) e Bird Alone di George Batchelor (Canada), con le sue gesture, effetti di parallasse e feedback aptici.

Last but not least la sezione Innovazione: successi per NaadSadhana di Sandeep Ranade (India), app musicale che permette di effettuare performance e pubblicare la propria musica senza confini, e League of Legends: Wild Rift di Riot Games (Usa), per aver saputo trasportare su mobile un complesso gioco per PC conservando le emozioni vissute dal giocatore.

Durante l’evento Apple, Susan Prescott, Vice Presidente delle Worldwide Developer Relations di Cupertino, spiega l’importanza dei premi: “I vincitori dell’Apple Design Award di quest’anno hanno ridefinito ciò che ci si aspetta da una fantastica esperienza con le applicazioni – spiega – ci congratuliamo con loro per la meritata vittoria. Il lavoro di questi sviluppatori incarna il ruolo essenziale che applicazioni e game svolgono nella nostra vita quotidiana e fungono da esempi perfetti delle nostre sei nuove categorie di premi”.