Galaxy Z Fold, nessun modello economico in arrivo quest’anno

Dopo aver tenuto banco fino a qualche settimana fa, arrivano secche smentite in ordine al debutto imminente di un Galaxy Z Fold più economico.

Galaxy Z Fold Lite
Galaxy Z Fold Lite non arriverà quest’anno (AdobeStock)

Gli smartphone pieghevoli di Samsung attesi quest’anno saranno soltanto due. Lo rivela un’indiscrezione lanciata dall’affidabile SamMobile, il quale ha così implicitamente messo a tacere le voci legate al possibile approdo di un terzo dispositivo impreziosito da un prezzo di listino ridotto. Le strategie del gigante di Seoul non sembrano dunque variare, malgrado l’imminente arrivo della concorrenza cinese: si pensi al neonato Mi MIX FOLD realizzato da Xiaomi, ma anche ai prodotti già al vaglio da aziende del calibro di Oppo e Vivo.

La gamma Galaxy Z Fold è destinata dunque a rinnovarsi con uno smartphone pieghevole di fascia alta, probabilmente immaginato da Samsung come alter-ego della serie Galaxy Note, sempre più ai margini dei progetti del colosso sudcoreano dopo il debutto della S-Pen su Galaxy S21 Ultra. A completare il quadro sarà invece Galaxy Z Flip 3, dispositivo senza dubbio particolare giacché coniuga tecnologia innovativa e compattezza, complice l’adozione di un design che strizza l’occhio ai vecchi telefonini apri e chiudi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Galaxy Z Fold 3 non farà rimpiangere l’addio della gamma Galaxy Note

Le cause del dietrofront

Galaxy Z Fold Lite debutto
La carenza dei processori ha sparigliato le carte dei brand più quotati (AdobeStock)

Eppure, le voci attorno all’esistenza di Galaxy Z Fold Lite si erano infittite nei mesi precedenti, portando addirittura qualcuno a ritenere che tale modello economico avrebbe trovato ufficialmente la luce entro la metà dell’anno in corso. Non si tratta di rumors poco affidabili, bensì di un cambio di rotta provocato da un fattore inaspettato: la carenza di chipset, come confermato anche da Xiaomi qualche giorno addietro. Probabile quindi che Samsung sia stata costretta a spingere più in là il debutto di un pieghevole a “basso” prezzo e chissà che l’anno venturo non sia quello decisivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Voglia di Galaxy S21 FE? Ecco come sarà il nuovo smartphone Samsung

La mancanza di disponibilità di processori influenzerà ad ogni modo le strategie dei produttori, in particolar modo di quelli più competitivi. Il rimando va soprattutto alle aziende che avevano già avviato le manovre propedeutiche ad una commercializzazione degli smartphone arrotolabili, altra tecnologia innovativa sparita dai radar del web dopo aver tenuto banco fino a qualche mese addietro.