WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni iPhone: c’è l’annuncio

Nuovo importante aggiornamento per WhatsApp. L’app di messaggistica smetterà di funzionare su alcuni modelli di iPhone 

whatsapp iPhone
Ora è ufficiale: WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni iPhone (Adobe Stock)

Alcuni modelli di iPhone verranno presto tagliati fuori dalla lista di device compatibili con WhatsApp. Come anticipato dal portale di esperti di WABetaInfo, infatti, il colosso di Zuckerberg avrebbe in cantiere alcuni importanti aggiornamenti, che porteranno a funzionalità aggiuntive ma non più compatibili con i modelli più datati.

Sul sito ufficiale è già possibile accedere ad una lista completa e piuttosto attendibile. Aggiornamenti di questo tipo arrivano solitamente ad inizio anno, mentre l’1 gennaio 2021 WhatsApp non si era espresso a riguardo. Pericolo scampato, pensavano in molti. Invece sembra che alcuni iPhone datati abbiano i giorni contati. Andiamo a vedere la nuova lista aggiornata e quando entrerà in vigore il taglio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vodafone, arriva il primo mese di prova per i nuovi utenti: come funziona

WhatsApp, la lista degli iPhone sui quali non funzionerà più

WhatsApp velocizzare messaggi vocali
Ecco tutti i dettagli sull’ultimo taglio apportato dalla piattaforma di messaggistica (PixaBay)

Come annunciato sul sito ufficiale, presto alcuni modelli di iPhone più obsoleti non supporteranno più WhatsApp. L’app di messaggistica, nello specifico, smetterà di funzionare su tutti i modelli che si sono fermati al sistema operativo iOS 9. Una mossa che – come ormai ogni anno accade – è volta a privilegiare tutti quei modelli in grado di accogliere le numerose aggiunte alle quali gli sviluppatori lavorano ogni giorno. Se n’era già parlato alcune settimane fa, come anticipato in anteprima dagli esperti di WABetaInfo. Ora anche il sito stesso della piattaforma di Zuckerberg ha annunciato ufficialmente il grosso cambiamento.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Samsung svela Galaxy A52, A52 5G e A72 con tantissime novità software

Comunque, solo una cerchia ristretta di utenti non potrà più sfruttare la piattaforma di messaggistica numero uno al mondo. I modelli rimasti ad iOS 9 sono infatti quelli datati 2011, fino agli iPhone 4S (lanciati ormai 11 anni fa). La modifica entrerà ufficialmente in vigore con la versione 2.21.50 dell’applicazione, e ovviamente resterà in vigore per sempre. Se il vostro iPhone non è aggiornato almeno alla versione iOS 10, quindi, sarete costretti a cambiare smartphone per continuare ad usufruire di WhatsApp.