Telegram accontenta tutti: la nuova funzione è utilissima!

Con l’ultima versione beta, Telegram ha introdotto una nuova funzione utilissima e che accoglie le richieste degli utenti

telegram
Un nuovo aggiornamento su Telegram aggiunge una funzione comodissima (Adobe Stock)

Tra le app di messaggistica più famose ed utilizzate al mondo, continua ad esserci Telegram. Un successo smisurato e continuo, anche e soprattutto grazie ai continui aggiornamenti da parte degli sviluppatori. Proprio poche ore fa, la versione beta del software ha ricevuto un nuovo update (al momento) solo su Android, con una nuova funzione comodissima.

Accolte le tante richieste da parte degli utenti, che finalmente avranno ciò che hanno chiesto. A partire da oggi, infatti, sarà possibile condividere lo schermo quando si è nel bel mezzo di una videochiamata, un po’ come già succede con i grandi software dedicati alle call conference. Ci sono poi anche altri accorgimenti dedicati alla condivisione di contenuti multimediali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Con iOS 15 avrai tutto a portata di mano: c’è una feature pazzesca

Telegram, tutti i dettagli dell’ultimo aggiornamento

Telegram condivisione schermo
Ecco tutte le novità introdotte con l’ultima versione beta (AdobeStock)

Telegram si aggiorna e, al momento solo in versione beta, integra una funzione utilissima e a lungo richiesta dagli utenti: la condivisione schermo. Quando si è nel bel mezzo di una videochiamata con due soli partecipanti, sarà possibile mostrare all’altra persona contenuti direttamente dal display in tempo reale. Tra le altre novità, c’è una nuova opzione per personalizzare la velocità di riproduzione dei video all’interno delle chat. Se un contenuto è troppo lungo e volete arrivare subito al punto, troverete le seguenti opzioni: o.2x, o.5x, 1x, 1.5x e 2x.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Xiaomi Mi Pad 5, nuovi indizi confermano il super tablet Android rivale dell’iPad

Introdotta anche una nuova opzione per cancellare automaticamente la cronologia delle chat dopo un mese, con la possibilità di abilitare le anteprime dei video flottanti in base allo scroll. Al momento non è ancora possibile scaricare il tutto direttamente dal Play Store di Google, ma si possono trovare Apk in rete per provare le nuove funzionalità in anteprima. Non c’è una data precisa del rollout globale, in attesa di note ufficiali da parte di Telegram.