Apple torna con uno dei suoi device più amati: arriva già nel 2021?

Secondo alcune indiscrezioni, pare che Apple sia pronta a rilanciare uno dei device più amati e a riproporlo già nel 2021

device apple
Apple potrebbe lanciare sul mercato uno dei suoi device più amati già quest’anno (Adobe Stock)

Nel corso degli ultimi anni, Apple ha lanciato una serie di nuovi modelli tra iPhone, iPad, MacBook, ed Apple Watch. Tantissime le feature aggiornate e che hanno fatto innamorare milioni di utenti. Non mancano però i nostalgici, coloro che rimpiangono vecchie versioni dei loro device preferiti che sono state rimosse dal mercato per sempre.

Nello specifico, da ormai due anni Apple non fa uscire nuovi iPad Mini. Si tratta del tablet più piccolo prodotto dall’azienda californiana, e la sua ultima versione risale ormai alla quarta generazione del 2019. Secondo quanto raccontato dal sito giapponese Mac Otakara e da altre fonti, pare che il gigante di Cupertino sia pronto a riproporre il tablet con una nuova variante entro la fine dell’anno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Samsung Galaxy Z Fold 3, su il sipario: ecco i renders super dettagliati – VIDEO

Apple si prepara a rilanciare l’iPad Mini: ecco cosa sappiamo

apple device
Stiamo parlando dell’iPad Mini, che potrebbe essere presentato già nel 2021 (Adobe Stock)

Una notizia totalmente inaspettata e che sicuramente farà piacere ai consumatori più nostalgici: Apple è pronta a rilanciare l’iPad Mini con una nuova versione del tablet, a distanza di due anni dall’ultima generazione. Stando a quanto riferisce Mac Otakara, potrebbe esserci un evento online esclusivo già quest’inverno, qualche settimana dopo il Keynote di lancio dei nuovissimi iPhone 13. Pare che non ci saranno grosse modifiche a livello estetico rispetto all’iPad Mini 4, ma solo piccoli accorgimenti a livello di design e di componenti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Con iOS 15 avrai tutto a portata di mano: c’è una feature pazzesca

Si parla di uno schermo da 8,3 pollici con cornici più strette, così da far spazio al sensore Face ID. Dovrebbe sparire il tastino Home, mentre pare confermato il supporto alla Apple Pencil. Parlando di componenti, si vocifera di un processore A14 o A15 e di una porta USB-C al posto del connettore casalingo Lightning. Un’indiscrezione del DigiTimes parla anche dell’adozione di un display mini-LED, anche se ancora non sono arrivate conferme in tal senso. Non resta che aspettare e vedere se Apple deciderà di presentare il tutto già al termine di quest’anno o di rimandare al 2022.