Spotify Premium a 0,99 centesimi al mese? L’ultima trovata della piattaforma

Pare che Spotify sia pronto a lanciare il suo servizio Premium a soli 0,99 centesimi al mese. Ecco la nuova trovata della piattaforma

spotify premium
L’ultima trovata di Spotify: abbonamento Premium a soli 0,99 centesimi al mese (Adobe Stock)

Da anni, Spotify è la piattaforma di streaming musicale numero uno al mondo. Grazie ad un comodo abbonamento mensile – disponibile in diversi tagli – è possibile accedere ad un catalogo praticamente infinito di brani e generi, senza alcuna interruzione e al massimo della qualità disponibile.

Gli sviluppatori stanno continuando a lavorare per rendere l’intero servizio sempre più congeniale alle richieste dei suoi utenti. Secondo quanto raccontato in anteprima da The Verge, pare che sia in fase di test Spotify Plus. Si tratterebbe di un nuovo piano in abbonamento ‘low cost’ molto simile a Premium, con meno benefici ma a soli 0,99 centesimi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Twitter, l’ultima novità è utilissima: adesso cambia tutto

Spotify Plus, il Premium che costa solo 0,99 al mese: cosa include

spotify premium
Sono già partiti i test per alcuni utenti selezionati (screenshot)

Spotify Plus potrebbe presto diventare realtà. La versione low cost dell’abbonamento Premium è al momento in fase di test, e non è da escludere che a breve venga rilasciato per tutti. Si tratta di un piano che combina benefici dei suoi livelli gratuiti a quelli premium già esistenti. Ci saranno annunci pubblicitari tra un brano e l’altro, ma senza più limite di tracce ‘skippabili’. Inoltre, gli abbonati al Plus potranno scegliere liberamente quali canzoni ascoltare, piuttosto che attivare la riproduzione shuffle all’interno di album e playlist.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Voglia di iPhone pieghevole? Questa notizia non vi piacerà

Come riportato da The Verge, il costo mensile è ad oggi è di 0,99 euro al mese. È però chiaro che – trattandosi ancora di un test – Spotify potrebbe decidere di rincarare le dose e aumentare i prezzi. “Lavoriamo per migliorare l’esperienza della nostra piattaforma e conduciamo regolarmente test per informare sulle nostre decisione” ha raccontato un portavoce:Stiamo conducendo un test relativo ad un nuovo piano in abbonamento supportato da pubblicità“.

Non è però ancora stato deciso se il tutto diventerà realtà o meno, come confermato dall’azienda stessa: “Alcuni test finiscono per aprire la strada a nuove offerte e miglioramenti, mentre altre possono servire solo per capire alcune cose. Al momento non abbiamo ancora ulteriori informazioni da condividere a riguardo“.