Oppo con un occhio al futuro: presentato ufficialmente il Flash Charge

Oppo lavora alla ricarica rapida wireless. Presentato ufficialmente il Flash Charge, nuova tecnologia che mette nel cassetto i classici cavetti

oppo flash charge
Oppo presenta ufficialmente il Flash Charge, nuova tecnologia di ricarica wireless (Adobe Stock)

Negli ultimi tempi, le principali aziende di hi tech stanno lavorando con sempre più insistenza alla ricarica wireless. L’obiettivo è quello di dire definitivamente addio ai classici caricabatterie con cavetto, per aprirsi ad una tecnologia che permette di caricare la batteria dello smartphone senza fili. Alcune aziende hanno già lanciato i primi prototipi, mentre altre sono ancora al lavoro in questo senso.

Al Mobile World Congress di Shangai (MWCS), anche Oppo – nota azienda cinese – ha deciso di lanciarsi in questo mercato, presentando ufficialmente il Flash Charge. L’idea è quella di fare un passo in avanti, superando l’ormai già appurata tecnologia che permette di ricaricare i device appoggiandoli su una basetta che rilascia energia. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Chanel come Shazam, ma ti trova il rossetto che ti piace!

Oppo presenta il Flash Charge, i dettagli della tecnologia

Oppo Find X3 Snapdragon 870
L’obiettivo è quello di garantire la ricarica a distanza, senza alcuna basetta (AdobeStock)

In occasione del Mobile World Congress di Shangai (MWCS), maxi evento durante il quale le aziende hi tech presentano al pubblico i loro nuovi progetti, anche Oppo ha mostrato una nuova innovazione tecnologica per ciò che riguarda la ricarica wireless. Si parla di Flash Charge che, insieme a Wireless Air, promette di fare uno step in più rispetto alle basi per ricevere energia che già oggi sono presenti. Il progetto ha come obiettivo quello di garantire la ricarica anche ad una distanza di 10 cm dalla base, con una potenza pari a 7,5 Watt. Già prima di questo concept, l’azienda cinese aveva lanciato altre due tecnologie simili.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Diritti tv, TIM fa tremare SKY: “L’accordo con DAZN ora è ufficiale”

Con Wireless Air e Flash Charge, però, l’obiettivo è quello di fare un passo successivo. Non ci sarà più la necessità di poggiare lo smartphone su una basetta. La ricarica senza fili potrebbe quindi presto diventare realtà in maniera concreta, anche se un’applicazione concreta non sembra ancora pronta per il mercato commerciale globale. Tra le altre novità presentate da Oppo al MWCS, c’è il concept Phone X 2021, smartphone con lo schermo rollable che si estende fino a 7,4 pollici.