Chanel come Shazam, ma ti trova il rossetto che ti piace!

Shazam sta alla musica come il Lipscanner Chanel sta al makeup. La nota casa di moda e di estetica francese ha infatti lanciato sul mercato una app innovativa.

Chanel - Oltre 400 sfumature di rossetto (Adobe Stock)
Chanel – Oltre 400 sfumature di rossetto (Adobe Stock)

Quante volte avremmo voluto il rossetto della vicina di sedile sull’autobus? Senza avere il coraggio di chiederle che prodotto stesse usando. Adesso con Lipscanner Chanel basterà scansionare la bocca truccata et voilà, il sistema suggerirà una gamma di colori da abbinare e, meglio ancora, quale rossetto Chanel si avvicina di più a quello che ci piace.

Chanel Lipscanner, prova il rossetto virtuale e scegli

Esposizione makeup Chanel (Adobe Stock)
Esposizione makeup Chanel (Adobe Stock)

Non è la prima volta che un’azienda di cosmetica crea un’app per identificare i colori del rossetto. Prima di Chanel ci aveva pensato la Yves Saint Laurent, con il sistema “Perso”, grazie al quale si poteva stampare il colore prescelto rendendolo più sofisticato.

LEGGI ANCHE >>> Digitale Terrestre, Smart TV Sony compatibile in super sconto su Amazon

Con il Lipscanner di Chanel sarà possibile “provare” il rossetto, in maniera virtuale, grazie alla sovrapposizione del colore scansionato alle proprie labbra su una foto scattata con il cellulare.

LEGGI ANCHE >>> ho. Mobile, l’aggiornamento dell’app mostra anche il codice seriale SIM

Naturalmente non si tratta di una vera e propria “scoperta tecnologica”, dal momento che già altre case di cosmetica, in passato, hanno creato delle app e delle funzionalità dedite alle prove di makeup digitale. Tra queste Sephora, Benefit e molti altri marchi. Senza contare le app di editing di selfie come YouCam Makeup, o le stesse storie di Instagram che offrono filtri di questo genere.

Ma secondo fonti interne alla Chanel l’algoritmo di questa app “risparmia agli utenti il ​​compito di pescare a strascico attraverso grandi inventari di linee iconiche eseguendo senza problemi il riconoscimento e la corrispondenza dei colori per loro“, definendolo un “primato mondiale per la bellezza intelligente“.

Sempre più spesso la collaborazione tra aziende cosmetiche, negli ultimi decenni, hanno portato alla nascita di prodotti per la bellezza, per la cura della pelle e del corpo in generale, altamente personalizzati. Ed è una delle promesse che, sembra, voglia mantenere questo Lipscanner.

E’ importante però fare in modo che i prezzi di questi prodotti “personalizzati” non diventino troppo alti, pena la perdita di molta clientela che è alla ricerca del miglior rapporto qualità/prezzo.