Oppo Find X3 scalda i motori su AnTuTu: ci sarà lo Snapdragon 870

Oppo Find X3 appare su AnTuTu confermando la presenza del processore Snapdragon 870, chipset “quasi” top di gamma presentato da Qualcomm qualche mese addietro.

Oppo Find X3 Snapdragon 870
Oppo (AdobeStock)

La recente presentazione del processore Snapdragon 870 ha confermato il vivo interesse di Qualcomm nei confronti degli smartphone di fascia media. Una mossa senza dubbio intelligente, specie per come è stata costruita: il chipset in questione rappresenta infatti un’alternativa conveniente rispetto al più quotato Snapdragon 888, elemento che da solo permetterà ai produttori di abbattere i costi legati alle componentistiche hardware dei dispositivi mobile e perciò ufficializzare smartphone a prezzi di listini maggiormente aggressivi. Lo ha d’altronde fatto Motorola con l’ultimo Moto Edge S e a ruota potrebbe inserirsi anche Oppo con la rinnovata gamma Find X3.

Decisiva, in questo senso, la recente rilevazione della piattaforma benchmark AnTuTu, che ha parametrato alcune peculiarità salienti dei nuovi smartphone Android cinesi. In base alle caratteristiche emerse, Oppo Find X3 farà sfoggio del chipset Snapdragon 870, mentre la variante suggellata dal suffisso “Pro” sarà animata dal più prestante Snapdragon 888, coerentemente con le vocazioni premium del terminale in questione. Saranno altresì ufficializzate le varianti “Neo” e “Lite”, sebbene collocate in una fascia di mercato un po’ più bassa: probabile, a tale stregua, la presenza del processore Snapdragon 775G.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Redmi Note 10 arriva il 4 marzo: cosa sappiamo sulla nuova gamma

Lo Snapdragon 870 è uno Snapdragon 865+ overcloccato

Oppo Find X3 smartphone
Oppo (AdobeStock)

Oppo Find X3 potrebbe pertanto definirsi come un semi-top di gamma, collocandosi in effetti a metà strada tra il “vecchio” Find X2 Pro e il modello di generazione successiva. Lo Snapdragon 870 è d’altronde uno Snapdragon 865+ overcloccato, dunque sono evidenti le differenze rispetto all’ultimo processore di punta ufficializzato da Qualcomm. Lo smartphone includerà anche 8 gigabyte di memoria RAM e 256 gigabyte di spazio di archiviazione interno, mentre sotto “al cofano” dovrebbe esserci il sistema operativo mobile Android 11 personalizzato con l’interfaccia proprietaria ColorOS.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> L’app Microsoft Office arriva finalmente anche su iPad

Non sappiamo quali saranno i possibili prezzi di vendita della nuova gamma Oppo Find X3, ma è probabile che il modello di ingresso possa essere commercializzato ad un listino molto simile a quello dell’attuale Find X2 Neo. L’ufficializzazione delle nuove proposte di Oppo dovrebbe comunque essere attesa nelle prossime settimane.