App hackerata, 2 milioni di utenti a rischio: cosa fare

App con falle nella sicurezza scaricata da milioni di persone, sono veramente tanti coloro che sono a forte rischio. Ecco l’app in questione.

Hacker
App hackerata: utenti a rischio (Pixabay)

 

Le app sono diffusissime in tutto il mondo, con milioni e milioni di persone che ogni giorno scaricano tante diverse app. Dai giochi alla produttività, passando per gli amati social network e i programmi di personalizzazione delle fotografie e di montaggio video. Con la potenza sempre più importante degli smartphone, che ogni anno diventano sempre più performanti e con una scheda hardware continuamente più costosa, anche le applicazioni diventano sempre più complesse e pesanti, in risposta alle nostre esigenze. Orami siamo davanti ad un tipo di mondo che si regge sulle app e in questo senso, appena c’è qualcosa che non funziona perfettamente, il rischio è molto elevato. Ed è elevatissimo per coloro che hanno scaricato un’app in questi mesi, che ha raggiunto quasi i 2 milioni di download, ed è attualmente diventata un veicolo importante per la diffusione di un  virus informatico.

LEGGI ANCHE >>> Galaxy Note 21 FE sarà l’ultimo modello della gamma Note?

App hackerata da malintenzionati, 2 milioni di utenti a rischio

android 12
Android (Pixabay)

L’applicazione in questione serve come lettore di QR Code, un tipo di codificazione di link e informazioni che sta prendendo sempre più piede. Si chiama SHAREit e serve proprio a codificare e leggere QR Code. Purtroppo in queste ore ha subito un pesante attacco informatico e per questo è necessario che tutti facciano grandissima attenzione. Secondo le ultimissime notizie riportate da Gizchina, sarebbero però soltanto coloro che hanno un dispositivo Android con questa app scaricata ad essere fortemente a rischio.

LEGGI ANCHE >>> Cashback Samsung fino a 500 euro di rimborso: i prodotti coinvolti

Infatti il tipo di breccia che è stata creata nella sicurezza dell’app permetterebbe ai malintenzionati di agire soltanto sui protocolli di Android, con iOS che ancora una volta resiste agli attacchi. Se avete quest’app installata non possiamo fare altro che consigliarvi di cancellarla e di fare una pulizia generale del vostro smartphone attraverso un antivirus. Seguite quindi lo sviluppo della situazione mediante la pagina ufficiale dell’app, per scaricarla di nuovo una volta che gli sviluppatori avranno arginato la minaccia.