OnePlus 9 e OnePlus Watch, ecco quando potrebbero arrivare

La serie OnePlus 9 e il primo smartwatch di OnePlus con a bordo WearOS dovrebbero essere ufficializzati attorno alla metà del mese di marzo. Inizia dunque il countdown verso i dispositivi di nuova generazione.

OnePlus 9 OnePlus Watch
Le fotocamere di OnePlus 9 Pro (Fonte: Dave2D YouTube)

OnePlus scalda i motori in vista della presentazione ufficiale della sua rinnovata gamma di dispositivi. Il produttore di Shenzhen dovrebbe infatti anticipare le tappe rispetto alle tempistiche degli anni passati e in tal senso risultano emblematiche le voci riportate in queste ultime ore da 91Mobiles, secondo cui la serie OnePlus 9 e OnePlus Watch saranno ufficializzati attorno alla metà di marzo. Si tratta, a conti fatti, di una forbice temporale piuttosto inusuale per il sodalizio cinese, oltre che nettamente anticipatoria se confrontata con le strategie commerciali riguardanti l’attuale gamma OnePlus 8, svelata per l’appunto il 14 aprile del 2020.

Sullo sfondo emergono almeno due motivazioni che permettono di spiegare le scelte al vaglio di OnePlus. L’anticipazione della data di lancio permetterà alla società di Pete Lau di competere meglio con alcuni quotati produttori mobile: si pensi, ad esempio, a Samsung e Xiaomi, i quali hanno già svelato i loro primi smartphone top di gamma del 2021. Peraltro, la stessa richiamata azienda cinese è attesa a marzo con il lancio di Mi 11 Pro e dell’economico Mi 11 Lite, prodotti per inciso che duelleranno ad armi pari con i più recenti dispositivi OnePlus ormai in predicato di fare il loro ingresso ufficiale sul mercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Huawei potrebbe produrre auto nel 2022: i rumors

I dispositivi OnePlus attesi al debutto

OnePlus 9 uscita
Logo OnePlus (AdobeStock)

Come già snocciolato da diverso tempo, saranno almeno quattro i prodotti attesi al debutto: la serie OnePlus 9, articolata nel modello tradizionale, nella versione Pro e nell’inedito smartphone economico (OnePlus 9E/ 9 Lite / 9R), nonché il primo smartwatch WearOS dell’azienda cinese, ribattezzato finora sotto l’appellativo di OnePlus Watch.

OnePlus 9 e 9 Pro saranno alimentati dal processore Snapdragon 888 di Qualcomm, opportunamente accoppiato ad un massimo di 12 gigabyte di RAM e almeno 128 gigabyte di storage. Ambedue gli smartphone faranno sfoggio di una batteria da 4.500mAh con supporto alla ricarica rapida da 65W e un display OLED con frequenza di aggiornamento di 120Hz; la versione Pro sarà invece impreziosita da fotocamere a marchio Hasselblad, pronte a migliorare un comparto finora precario. OnePlus 9 Lite avrà invece il compito di duellare con i migliori smartphone Android di fascia media.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bill Gates su Clubhouse: “Ecco perché Android è meglio di iOS”

Con riguardo invece a OnePlus Watch, sappiamo finora dell’esistenza di due dispositivi, di cui uno dedicato agli sportivi. L’elemento in comune sarà la piattaforma WearOS e la forma circolare.