Huawei potrebbe produrre auto nel 2022: i rumors

Huawei potrebbe produrre auto nel 2022, ci sono dei forti rumors che parlano di questa seria possibilità. 

Huawei
Huawei potrebbe produrre automobili (Adobe)

Huawei è uno dei marchi più importanti del mondo, con milioni e milioni di persone che negli anni hanno acquistato i suoi prodotti. Purtroppo da oltre un anno l’azienda ha fatto diversi passi indietro a causa dell’ex presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, che ha fatto della lotta alla Cina uno dei suoi cavalli di battaglia principali. Infatti l’ex numero uno del partito Repubblicano ha attaccato pesantemente l’azienda, spingendo al massimo affinché fosse bandita in America. E non solo, ma anche minacciando pesantemente tutti coloro che cercavano di fare affari con questo tipo di azienda. Facendola quindi restare completamente sola e costringendola ad iniziare un periodo di riavvio e di raggiungimento di una sorta di autonomia produttiva, autarchica, non potendo più commerciare con gli altri. Ora però le cose stanno cambiando.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iPad Pro 11″ in sconto di 319 euro su Amazon: super promo lampo

Huawei e le auto, c’è una nota ufficiale

Huawi Logo
Huawi Logo (Adobe)

Huawei non è ancora tornata il colosso che era un tempo, ma sta facendo il massimo per migliorarsi e reinventarsi come si può. In tal senso si sta lavorando sempre di più su qualcosa di nuovo e innovativo, alla ricerca di opportunità interessanti. Ebbene secondo dei rumors che sono sempre più importanti, in questi giorni l’azienda cinese starebbe lavorando per la produzione di veicoli.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Netflix punta tutto sulla Corea: investimento monstre per nuovi contenuti

Pare proprio che ci sia la convinzione che un giorno potremo guidare veicoli Huwei, e in tal senso è tornata utile una nota ufficiale rilasciata dalla società. “Huawei non è un produttore di automobili”, si legge. “Ad ogni modo, attraverso le tecnologie ICT, puntiamo a diventare un’azienda orientata sui servizi digitali per le auto, fornendo nuovi componenti”. Non ci resta che attendere pazientemente e capire quali siano le possibili collaborazioni del marchio cinese per produrre dei veicoli.