Non solo Spotify: le 5 migliori app gratuite per ascoltare i tuoi podcast

Se le limitazioni di Spotify vi stanno strette, esistono molte altre valide alternative per continuare ad ascoltare i vostri podcast preferiti o accedere ad un catalogo nuovo e show esclusivi: ecco una lista delle migliori app per l’ascolto gratuito di podcast, disponibili su Android e iOS.

Migliori app podcast
(Unsplash)

I podcast sono ormai parte integrante della vita quotidiana: tengono compagnia sulla strada per andare a lavoro, in palestra, mentre si fanno le pulizie o ci si rilassa a casa, e l’enorme quantità di show pubblicati e disponibili sulle piattaforme di streaming rende facile trovare contenuti per tutti i gusti. Spotify è una delle migliori applicazioni di streaming musicale ed ha costantemente migliorato il servizio di podcast, ma l’esperienza di ascolto può essere limitata se non si dispone di un’iscrizione Premium: la comodità di avere la propria musica ed i propri podcast preferiti sempre disponibili con un’unica applicazione è una delle caratteristiche più vantaggiosa, ma esistono molte valide alternative. Vediamo alcune delle migliori app per l’ascolto di podcast per Android e iOS.

Google Podcasts

Se si è già nell’ecosistema Google, l’applicazione Google Podcasts è facile da integrare nelle vostre abitudini: completamente gratuito, funziona in collaborazione con tutti i servizi Google ed i comandi di Assistant per gestire le opzioni di playback e riprendere l’ascolto esattamente dal punto in cui era stato interrotto, semplicemente con un comando vocale. L’interfaccia semplice ed intuitiva. insieme alla grande quantità di podcast disponibili, garantisce un’esperienza di ascolto eccellente.

Stitcher

Stitcher è una delle applicazioni per l’ascolto di podcast più scaricate, ed offre un ampio catalogo di show, dai più popolari a quelli esclusivi dell’applicazione, caratteristica che la rende l’applicazione più adatta per chi vuole scoprire contenuti unici e nuovi. Supporta Android Auto ed i comandi di Amazon Alexa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Android 12 Beta 2: “il più grande redesign della storia di Android” e la svolta sulla privacy

Stitcher app podcast
L’applicazione Stitcher (Stitcher.com)

Castbox

L’applicazione Castbox offre contenuti da ogni fonte, incluse radio, testate e giornalistiche ed audiolibri, e consente anche di consultare le proprie statistiche di ascolto in una sezione apposita che mostra quanto tempo si è speso ad ascoltare quali podcast durante il giorno. Una caratteristica unica di Castbox è la modalità Zen: oltre 100 suoni naturali da combinare o ascoltare individualmente per il rilassamento ed il sonno.

Podbean App & Podcast Player

Podbean permette non solo di gestire le iscrizioni ai propri show preferiti, ma anche di registrare facilmente un tuo podcast grazie al Podcast Studio built-in: consente inoltre di personalizzare la velocità di riproduzione per risparmiare tempo o semplicemente saltare le pause nelle conversazioni, e migliorare la qualità del volume con Volume Boost, per ascoltare facilmente anche se gli speaker parlano a voce bassa. Il catalogo dei podcast, sia audio che video, è accompagnato da quello di audiolibri, rendendo Podbean un’ottima opzione per tenere traccia dei propri contenuti audio preferiti con una sola applicazione.

Sonnet

Sonnet è un’applicazione relativamente nuova ma offre molte funzionalità premium gratuitamente: è completa di tema scuro per l’interfaccia moderna ed intuitiva, iscrizioni dirette anche ai podcast “members-only”, download degli episodi per l’ascolto offline e la possibilità di cominciare comodamente un podcast da capo, il tutto senza annunci né pubblicità, per un’esperienza di ascolto davvero piacevole. Al momento è disponibile solo su Android.

LEGGI ANCHE >>> Passa a TIM giugno 2021: tanti giga e primo mese gratis con queste offerte