Mi Mover disponibile per tutti, Xiaomi si allarga ai dispositivi Android

Grandi novità in arrivo per l’app di trasferimento dati Mi Mover: Xiaomi ha allargato l’uso a tutti i dispositivi Android

Uno dei primi passaggi da effettuare ogni qualvolta si acquista un nuovo smartphone, è il trasferimento dei dati da quello vecchio. Si tratta di un’azione diventata indispensabile, e che spesso viene resa più complicata del previsto a causa di software non compatibili o poco chiari.

Fino a poco fa, il discorso poteva essere fatto anche per Xiaomi. L’azienda cinese ha da tempo reso disponibile Mi Mover, un’applicazione dedicata proprio al trasferimento dei dati. Fino a poco tempo fa, però, l’operazione poteva essere effettuata solo tra dispositivi Xiaomi o Redmi. Con un nuovo aggiornamento, il colosso cinese ha finalmente annunciato di aver allargato il bacino d’utilizzo a tutti gli smartphone Android, non obbligando gli utenti a passare per vie terze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Huawei punta al 2021, primo tablet con HarmonyOS in arrivo

Mi Mover di Xiaomi, tutte le sue funzionalità

mi mover
Tutte le funzionalità dell’applicazione (Getty Images)

Finalmente Mi Mover si allarga anche agli smartphone Android. L’applicazione di trasferimento dati pubblicata da Xiaomi, fino a poco tempo fa, permetteva di sfruttare tutte le funzioni solamente tra dispositivi della stessa marca. Con il nuovo update, invece, l’operazione sarà più semplice per tutti. Sono infatti tantissime le azioni che ogni utente può effettuare utilizzando Mi Mover, a partire dal trasferimento di tutti i dati, i file e le applicazioni installate sul vecchio smartphone.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Samsung Galaxy S21, ecco il modello Plus ed Ultra – VIDEO

Per avviare il processo di trasferimento dati, vi basterà collegare l’app al nuovo dispositivo, selezionare tutti i dati che volete trasferire e lasciar lavorare il software. Bisognerà prima fornire alcune autorizzazioni a Mi Mover, necessarie come sempre. L’unica pecca è che i dispositivi Android potranno fungere solo da mittenti, mentre quelli Xiaomi possono sia trasferire che ricevere dati.