Joker torna a colpire gli smartphone Android: disinstallate subito queste app

Prima incursione autunnale del malware Joker: eliminate subito queste app dai vostri smartphone e tablet Android

malware Joker app Android
Google e Joker, la lotta continua (Unsplash)

Non è la prima volta che parliamo di Joker, uno dei più pericolosi malware Android attualmente attivi sulla scena del web. Le sue apparizioni sono divenute oramai costanti, grazie anche alla sua natura multiforme e mutevole che gli permette di bypassare i meccanismi protettivi del Google Play Protect e farsi largo, attraverso quelle che sono state definite dagli esperti come app “civetta”, direttamente all’interno dello store ufficiale dove scaricare i programmi per smartphone e tablet Android.

Numeri alla mano, sarebbero più di 1.500 le applicazioni portatrici del malware Joker, dato quest’ultimo in costante ascesa e che purtroppo dobbiamo aggiornare con le rilevazioni più recenti degli esperti di cybersicurezza. Stando infatti a quanto riportato in rete, il pericoloso trojan sviluppato nell’ormai lontano 2017 sarebbe stato rintracciato in almeno sette applicazioni incriminate, e cosa ancor più grave, tali software erano tutti disponibili al download gratuito sul Play Store.

LEGGI ANCHE >>> Volantino Euronics, col Black Friday arrivano offerte pazze su iPhone, Samsung e molto altro

Sette nuove app hanno infettato i dispositivi Android

malware Joker app Android
Le app Android infettate dal virus Joker (Unsplash)

Gli effetti negativi sono di immediata comprensione: scaricando una delle applicazioni infette (in molti casi inquadrate nella sezione di utilità e personalizzazione), il malcapitato utente dovrà fare i conti con problemi importanti di sicurezza, consistenti nel caso specifico nella sottrazione di dati sensibili scovati all’interno del dispositivo o nell’iscrizione a servizi a pagamento, svuotando di conseguenza il credito residuo della scheda SIM.

La pericolosità di Joker è dettata dal fatto che l’attacco malware avviene direttamente dall’interno, ossia sfruttando un luogo teoricamente sicuro e inattaccabile come è appunto il Play Store. Le applicazioni incriminate sono già state rimosse da Google, ma nel caso in cui le abbiate installate, occorrerà rimuoverle manualmente dal vostro smartphone, onde evitare problemi impattanti sulla sicurezza e sul portafogli.

LEGGI ANCHE >>> Lucchetti, una storia vecchia quanto il tempo. Quella nuova si collega allo smartphone

Di seguito, la lista aggiornata delle ultime app “civetta” portatrici del malware Joker:

  • Now QRcode Scan
  • EmojiOne Keyboard
  • Battery Charging Animations Battery Wallpaper
  • Dazzling Keyboard
  • Volume Booster Louder Sound Equalizer
  • Super Hero-Effect
  • Classic Emoji Keyboard