Svelati i prezzi di Galaxy S22? Le scelte di Samsung tra conferme e sorprese

Recenti rumors hanno svelato i possibili prezzi di Galaxy S22 e un’inedita scelta voluta da Samsung per i modelli Plus e Ultra

Prezzi Galaxy S22
L’attuale Samsung Galaxy S21 (AdobeStock)

Un altro tassello si aggiunge al mosaico di notizie su Galaxy S22, la nuova gamma di smartphone Samsung in predicato di debuttare il prossimo febbraio. Le indiscrezioni continuano ad essere piuttosto costanti e dopo i dettagli sull’aspetto estetico e sulla scheda tecnica, l’attenzione dei rumors pare essersi spostata stavolta su un’altra questione, un po’ più marginale seppur non secondaria: i prezzi di vendita.

Una sorta di chiusura del cerchio se consideriamo che le caratteristiche di Galaxy S22 sono ormai definite, tra processore Exynos 2200, scheda grafica AMD e ricarica rapida da 45W, per inciso tre dei punti chiave nelle specifiche hardware della nuova serie di smartphone che, sulla falsariga di quest’anno, sarà declinata in almeno tre modelli.

E se il design offrirà qualche elemento di novità, questione diversa sembrerebbe esser quella sui prezzi di Galaxy S22, un po’ più in linea con le strategie applicate da Samsung sui modelli di scorsa generazione. Stando a quanto riportato su Twitter dall’insider TheGalox_, il gigante di Seoul avrebbe optato per l’eliminazione del taglio base da 128 gigabyte sui modelli Galaxy S22 Plus e S22 Ultra. Tale mossa non si riverbererà tuttavia in un forte incremento dei listini di vendita, che potrebbero invece tutto sommato simili ai diretti predecessori.

LEGGI ANCHE >>> Telegram X, chi non muore si rivede: quante novità su Android con l’ultimo aggiornamento!

Galaxy S22, si parte da 849 dollari?

In particolare, Galaxy S22 in versione base dovrebbe costare 849 dollari, mentre la controparte Plus sfonderà di poco i 1.000 dollari; il più completo S22 Ultra, che potremmo definire il vero successore del Galaxy Note 20 Ultra per via degli evidenti punti di contatto nell’estetica e nel supporto alla S-Pen, si aggirerà sui 1.249 dollari.

LEGGI ANCHE >>> Samsung Galaxy A33, un leak svela il possibile design e le sue specifiche tecniche

Benché ancora da confermare, siamo di fronte a numeri tutto sommato assai prevedibili e preventivabili, considerate le strategie adottate da Samsung e le caratteristiche attese sulla prossima gamma flagship di Samsung. L’unica novità di rilievo consisterebbe nell’eliminazione del quantitativo di storage da 128 gigabyte nelle versioni più rifinite e costose, altro elemento per distinguere in modo ancora più marcato il modello base.