Telegram X, chi non muore si rivede: quante novità su Android con l’ultimo aggiornamento!

È in fase di rilascio un nuovo aggiornamento di Telegram X per Android: ecco le principali e significative aggiunte apportate dagli sviluppatori

Nuovo aggiornamento Telegram X
Le novità dell’ultimo aggiornamento di Telegram X (Unsplash)

È tempo di nuovi aggiornamenti su Telegram X, la versione “sperimentale” e più avvezza alle novità dell’app di messaggistica istantanea alternativa a WhatsApp. Dopo una fase di stallo che aveva financo lasciato supporre una messa di canto del progetto, gli sviluppatori hanno ufficializzato il rilascio di svariate aggiunte e migliorie destinate a migliorare sensibilmente l’esperienza d’uso.

Una mossa quasi a sorpresa ma che, siamo certi, troverà i favori degli utenti (in verità non tantissimi) ancora legati a Telegram X. Le novità in questione si rifanno all’ultima release 0.24.2.1471 già in corso di distribuzione sui dispositivi mobili Android e vedono come cambiamento di rilievo una migliore gestione delle notifiche: l’utente potrà infatti scegliere da quali account riceverle, selezionando tra le opzioni “tutti,” “corrente” o “selezionati”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il biglietto del cinema si paga… in Bitcoin: la nota catena presenta l’iniziativa

Telegram X, nuove opzioni per gli amministratori dei gruppi e dei canali

Nuovo aggiornamento Telegram X
Le novità dell’aggiornamento Telegram X su Android (Screenshot Play Store)

Una seconda aggiunta molto apprezzata chiama all’appello le chat, adesso impreziosite da nuove animazioni, scorrimenti più fluidi, anteprime in-app dei link di alcuni siti e contatori animati dei messaggi non ancora letti. Ma c’è anche una gestione più curata delle opzioni di invio di file e audio, potendo inviare fino a 10 file o audio dentro a un singolo messaggio.

Il nuovo aggiornamento di Telegram X rivolge pure l’attenzione agli amministratori dei gruppi, mettendo in mostra alcune utili funzioni: pensiamo a “Slow Mode” per limitare l’invio di un certo numero di messaggi in una determinata finestra temporale; “Auto-delete” per distruggere in automatico i messaggi dei membri”, alle quali si assommano aggiunte un po’ più particolari, come il trasferimento della proprietà di gruppi, canali e bot o l’impostare amministratori anonimi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Android Auto vs Apple Carplay: cosa sono e le principali differenze

L’elenco delle migliorie è ad ogni modo ancor più ampio ed è per questo che invitiamo i lettori interessati a far riferimento al corposo changelog pubblicato dagli sviluppatori a margine del rilascio del nuovo aggiornamento di Telegram X per Android.