Apple lavora su iPad 9, ma probabilmente lo avrete già visto

iPad 9 sarà avaro di novità. Atteso entro lo spirare del 2021, il nuovo tablet economico di Apple sarà tuttavia più un mero copia-incolla di un prodotto già commercializzato dal colosso di Cupertino.

iPad 9 design uguale ad iPad Air 3
(AdobeStock)

Apple inizia le manovre propedeutiche al debutto commerciale di iPad 9. Le prime indiscrezioni attorno alla nuova generazione del tablet economico si fanno sempre più copiose, anticipando gran parte delle peculiarità distintive di un prodotto che, nell’immaginario della società rappresentata da Tim Cook, dovrebbe capitanare l’intero segmento dei dispositivi dotati di grandi display, in virtù di un rapporto qualità-prezzo favorevole – giacché decisamente più contenuto rispetto alle linee Air e Pro – e di un parco applicazioni pressoché inarrivabile (specie sotto il versante della qualità e dell’ottimizzazione) delle controparti Android.

Eppure, l’iPad di nona generazione non passerà alla storia per caratteristiche rivoluzionarie o miglioramenti significativi. Come precisato in queste ore dall’affidabile Mac Otakara, Apple potrebbe infatti rispolverare un tablet già noto agli utenti, dando vita ad una mera operazione di copia-incolla. Per dirla con parole più semplici, il produttore di Cupertino potrebbe utilizzare un dispositivo del passato, opportunamente aggiornato soltanto nel nome commerciale e in alcune componentistiche chiave (segnatamente, il processore).

Il condizionale è ancora d’obbligo, eppure l’indiscrezione appena riportata assume certamente coloriture molto attendibili. Apple non è infatti nuova ad operazioni del genere: il vecchio iPad Air 3, ad esempio, era un surrogato di iPad Pro 10.5, sprovvisto di alcune caratteristiche (come la presenza di quattro speaker e di un display con frequenza di aggiornamento a 120Hz) ed aggiornato sotto il fronte del chipset. Analogo discorso con riguardo all’ultimo iPhone SE 2020, che mutua per intero le peculiarità distintive del vecchio iPhone 8 (specie sotto il profilo del design, ormai evidentemente anacronistico), sebbene modificato lato processore. Come dire, poca spesa, tanta resa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi Mi Band 5 esplode mentre è in carica – FOTO

iPad 9 sarà un iPad Air 3 con processore aggiornato

iPad 9 design uguale ad iPad Air 3
iPad 9 avrà ancora il Touch ID frontale (PixaBay)

Tanto premesso, pare opportuno evidenziare le principali caratteristiche di iPad 9 così come anticipate dalla rete. In tal senso, il nuovo tablet economico di Apple mutuerà l’aspetto estetico del vecchio iPad Air 3, mettendo in mostra un display più ampio (per l’appunto 10.5 pollici, contro gli attuali 10.2) e apprezzabili miglioramenti sotto il profilo della leggerezza e dello spessore, ancor più sottile. Tutte peculiarità che, ad ogni buon conto, caratterizzano per l’appunto iPad Air 3. Ritorna, dunque, con prepotenza l’operazione di copia-incolla già abbozzata in questi anni da Apple.

Proseguendo con le specifiche tecniche, l’iPad di nona generazione sarà perciò ancora dotato di un lettore di impronte digitali fisico (Touch ID) posizionato al centro, così come di un connettore Lightning, evidentemente ormai anacronistico stante la diffusione del più recente supporto USB-C. Inoltre, così come occorso con iPad Air 3, il display di iPad 9 dovrebbe essere impreziosito dalla tecnologia True Tone e da un rivestimento a laminazione completa. L’unica differenziazione riguarderà il processore, aggiornato al più recente Apple A13 Bionic.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Novità su Apple Watch dalla beta di iOS 14.4: di che cosa si tratta

Le prossime settimane saranno decisive per far chiarezza definitiva sulle caratteristiche di iPad 9. Eppure, la strada sembra già tracciata e qualcosa ci dice che le indiscrezioni abbozzate in queste ultime ore non siano troppo dissimili dalla realtà.