Il tuo iPhone non funziona più come dovrebbe? Velocizzalo con questo trucco

Siete possessori di un vecchio iPhone che non funziona più come dovrebbe? Con questo semplice trucco potete velocizzarlo in pochi secondi

iphone
Il trucco per far sì che il vostro iPhone torni a lavorare con prestazioni efficienti (Adobe Stock)

Gli smartphone di ultima generazione hanno una caratteristica in comune: dopo un po’ di tempo, iniziano a rallentarsi e le prestazioni calano vertiginosamente. È proprio quando vengono “spremuti” con videogiochi o app molto pesanti che, col passare degli anni, iniziano a venire a galla malfunzionamenti di ogni tipo.

E non si parla solo di device di fascia media, ma anche di iPhone e altri modelli top di gamma. Se anche voi avete iniziato a notare questo problema col vostro melafonino, sappiate che esiste un trucco tanto semplice quanto efficace che potrà migliorare le prestazioni generali in pochissimo tempo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iPhone 14 (anche) in una versione low cost: Apple ci sta pensando

Velocizza il tuo iPhone con questo semplice trucco

Salvare patente guida iPhone
Vi basterà raffreddarlo su una superficie ghiacciata (AdobeStock)

Il “thermal throttling” è in realtà una sorta di misura di sicurezza, che entra in gioco per salvare il vostro iPhone. Quando un processore lavora alla massima potenza e per molto tempo, produce calore. Quest’ultimo è molto pericoloso per i componenti elettronici, perché li può danneggiare o addirittura bruciare. In maniera particolare quando si parla di device piccoli e chiusi come i dispositivi Apple. Ed è proprio in questi frangenti che entra in atto il thermal throttling, misura che va ad abbassare la frequenza di lavoro del chip principale per far abbassare di conseguenza la temperatura interna.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> I pieghevoli Samsung sono più resistenti che mai: questo video lascia senza parole

Fatta questa promessa, parliamo ora del trucco per velocizzare i melafonini: basta raffreddarli. In che modo? Appoggiandoli su una superficie ghiacciata o comunque molto fredda. Questo causa un veloce trasferimento di calore dall’oggetto più caldo a quello con la temperatura specifica più bassa. Così facendo, il vostro iPhone tornerà a lavorare in maniera più efficiente: provare per credere! Il consiglio è quello di usare – se possibile – il ghiaccio sintetico avvolto in un panno, così da non rischiare di danneggiare il telefono con la condensa o con l’acqua del ghiaccio sciolto.