HarmonyOS 2.0 migliora ancora: avrà il supporto alle app Android

Novità molto interessanti per tutti i proprietari di uno smartphone Huawei: HarmonyOS 2.0 supporterà le app Android

Tutti coloro che hanno uno smartphone Huawei, sono pronti ad accogliere una novità rivoluzionaria: HarmonyOS 2.0, il nuovo sistema operativo indipendente che si distacca da Android. Dopo le ultime diatribe avute dalla casa di produzione cinese, gli sviluppatori hanno messo a punto un sistema del tutto rivisto e con alcune funzionalità uniche.

La cosa che inizialmente ha fatto un po’ storcere il naso, è la compatibilità delle app. Gli utenti si sono infatti chiesti quali software potranno essere utilizzati sugli smartphone Huawei con il nuovo sistema operativo. In attesa della Developer Beta che verrà rilasciata il 16 dicembre 2020, sono in arrivo buone notizie in questo senso: tutte le app Android saranno comunque compatibili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Huawei inaugura l’Health Lab: obiettivi rivoluzionari per il futuro

HarmonyOS 2.0 supporta Android, la novità

harmonyos 2.0
Le novità dell’update (Adobe Stock)

Il noto leaker Courage Digital King ha dato una notizia che farà molto piacere a tutti coloro che hanno un dispositivo Huawei: il nuovo sistema operativo HarmonyOS 2.0 supporterà le app Android. Come spiegato dall’esperto infatti, che ha avuto la possibilità di metter mano in anteprima alla Developer Beta, non c’è alcun blocco in questo senso. Andando nei dettagli, pare che questo nuovo sistema operativo avrà molte similitudini con EMUI 11 per quanto riguarda l’interfaccia. Potrebbero comunque arrivare alcune novità una volta che la versione stabile sarà rilasciata per tutti gli utenti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> LG lancia i modelli Rollable, Rainbow e Q83: quando dovrebbero uscire

Pare anche che, a livello di fluidità, non ci siano eguali. Il supporto sarà doppio e sia per le app HMS che Android, quasi come fosse un device con due sistemi operativi in uno. La notizia è ottima anche per gli sviluppatori, che potranno così continuare il loro lavoro senza un distacco troppo importante.