Google Pay cambia look: tutte le novità della nuova interfaccia

google pay
Google Pay cambia completamente la sua interfaccia (YouTube)

Google Pay si aggiorna, e cambia completamente interfaccia. Ecco tutte le novità implementate da Big G

Al momento disponibile solo negli Usa e solo su invito, Google Pay si aggiorna. Una delle app più sfruttate e apprezzate del colosso di Mountain View ha deciso di dare una ventata d’aria fresca alla sua interfaccia, che ora è diventata più “flat” e Material, con tante nuove funzionalità sfruttabili e accessibili in maniera molto più semplice e veloce.

Tra le tante nuove possibilità messe a disposizione da Big G, c’è quella di accedere ai contatti con i quali poter scambiare denaro direttamente, e subito sotto ci sono i vari esercizi commerciali (compresi ristoranti, benzinai ecc.) che si trovano nelle vicinanze della posizione indicata e che accettano Google Pay. Inoltre, in cima all’app è stato posto un indicatore che permette di richiamare la carta predefinita da voi selezionata, e con un veloce swipe è possibile passare da una all’altra (carte fedeltà incluse).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> 5G, come verificare la copertura in Italia e nel mondo

Google Pay, tutte le novità della nuova interfaccia

Google Pay
Ecco tutte le novità del colosso di Mountain View (via Google)

Google ha deciso di dare una ventata d’aria fresca all’app di Google Pay, cambiando completamente interfaccia e spostando i vari pulsanti in maniera più funzionale e veloce per i propri utenti. Oltre alle tante funzionalità già sopracitate, ora c’è una pagina chiamata “Profilo”. Questa disporrà di un QR Code grazie al quale sarà possibile condividere facilmente il proprio account, per accettare pagamenti da altri e per visualizzare il saldo del conto e le tante opzioni di referral. 

Al momento le novità sono disponibili solo negli Usa e “su richiesta”, ma già nelle prossime settimane dovrebbero essere rilasciate in tutto il mondo. Per ragioni di sicurezza, infine, ora Google Pay potrà funzionare su un solo smartphone alla volta.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus, app svela il tasso di rischio di pranzi e cene: i dettagli