Galaxy S21 FE è sempre più vicino: quali differenze con Galaxy S21?

Galaxy S21 FE dovrebbe essere svelato ufficialmente nei primissimi giorni dell’anno. Ecco cosa sappiamo finora sul prossimo smartphone Samsung di fascia alta e quali saranno le principali differenze con Galaxy S21 “standard”

Galaxy S21 FE cosa sapere differenze Galaxy S21
Il futuro Galaxy S21 FE negli ultimi render di Evan Blass (Screenshot)

Arriverà in ritardo rispetto alle iniziali previsioni, ma nelle idee di Samsung saprà comunque farsi apprezzare per via delle specifiche tecniche da puro flagship, peraltro molto simili a quelle dell’attuale Galaxy S21, dal quale mutuerà alcune peculiarità hardware ed estetiche. Galaxy S21 FE è ormai entrato nel vivo e l’incombente crisi dei chip non impedirà il suo esordio commerciale, che dovrebbe coincidere con i primissimi giorni dell’anno prossimo. Più precisamente, il 4 gennaio, durante il teatro del CES 2022 in scena a Las Vegas.

Si potrebbe discutere sulla scelta di Samsung di commercializzare la variante Fan Edition di Galaxy S21 in un momento di assoluta evoluzione per il segmento mobile, con alcune implicazioni che potrebbero addirittura stravolgere la stessa geografia degli smartphone Samsung di fascia alta: la futura serie Galaxy S22 dovrebbe d’altronde arrivare sul mercato per la fine di febbraio, mentre il modello precedente (ossia Galaxy S21) sta continuando a perder prezzo a tal punto da collocarsi nella stessa forbice temporale che sarà occupata dal prossimo Galaxy S21 FE. Senza considerare che la scorsa versione targata Fan Edition occupa attualmente la fascia dei 350 euro, come dimostrano le numerose offerte volantino dedicate al vecchio (ma ancora attualissimo) Galaxy S20 FE.

Il rischio, detto in altri termini, è che il prossimo smartphone Samsung di fascia alta possa venire fagocitato dalla sua stessa concorrenza interna. Un rischio che Samsung avrà certamente soppesato, tenuto conto di un’altra arma a vantaggio dei consumatori: la fisiologica svalutazione. Col trascorrere dei mesi, Galaxy S21 FE diventerà ancora più interessante laddove acquistato in promozione, e sarà proprio questa la carta vincente nelle mani del gigante di Seoul, grazie anche alle ottime caratteristiche del dispositivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Accendere la torcia dell’iPhone senza toccare lo schermo? Si può, ma in pochi lo sanno

Galaxy S21 FE, la probabile scheda tecnica

Galaxy S21 FE cosa sapere differenze Galaxy S21
Galaxy S21 FE riprenderà lo stesso design di Galaxy S21 (Immagne by @EvLeaks)

Galaxy S21 FE saprà di certo farsi apprezzare dai consumatori, in ragione della sua “musa ispiratrice”: Galaxy S21. Proprio come il modello standard, sarà caratterizzato da un retro in policarbonato, dal particolare layout del comparto fotografico posteriore e da uno schermo che, sebbene un po’ più grande (6,4 pollici anziché 6,2 pollici) riprenderà due features estremamente interessanti: la frequenza di aggiornamento di 120 Hz e la protezione del vetro targata Gorilla Glass Victus.

Al di là delle dimensioni, la differenza più importante tra Galaxy S21 FE e Galaxy S21 “standard” sarà il processore: il “motore” che animerà la prossima Fan Edition coreana è lo Snapdragon 888 di Qualcomm, anziché l’Exynos 2100 già intravisto e ben apprezzato sul modello tradizionale. Differenze che si riverbereranno anche nei componenti strettamente attigui: la memoria RAM sarà di 6 gigabyte anziché 8GB, mentre resterà intatto lo storage di partenza di 128 gigabyte, anche in questo caso non espandibile.

Sul fronte della connettività, non dovrebbero esserci grossi disallineamenti tra i due modelli. Secondo alcuni rumors più recenti, Galaxy S21 FE supporterà la modalità DeX grazie allo slot USB C 3.2 Gen 1, avrà il tag NFC, il WiFi 6 e il Bluetooth 5.0 e persino l’accoppiata dual SIM di tipo nano con l’aggiunta della eSIM. La batteria avrà invece una capacità maggiore di Galaxy S21 standard (4.500mAh anziché 4.000mAh).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sky festeggia il Natale con fantastici regali: pacchetti omaggio e altre iniziative

E la fotocamera? Le ultime indiscrezioni riportate in rete insistono sulla presenza di tre sensori principali, di cui uno da 12 megapixel di tipo grandangolare, un secondo ultra-grandangolare da 12 megapixel e un teleobiettivo ottico da 8 megapixel. Numeri leggermente diversi rispetto al Galaxy S21, che può invece fregiarsi di un sensore da 64 megapixel zoom ibrido 3x con supporto alla registrazione video in 8K. Dal suo canto, la variante Fan Edition potrà beneficiare di un corposo upgrade alla fotocamera frontale: a detta dei rumors, il sensore utilizzato sarà da 32 megapixel, anziché il vetusto 10 megapixel tipico di Galaxy S21.