Nuovo Galaxy Note in arrivo nel 2021? Potrebbe non essere così

Potrebbe non esserci alcun nuovo Galaxy Note in questo 2021, come confermato da DJ Koh.

Nuovo Galaxy Note nel 2021
La S-Pen dei Galaxy Note (AdobeStock)

Il futuro della gamma Galaxy Note sembra essere appeso ad un filo. Ne abbiamo parlato nelle scorse settimane, riportando alcune indiscrezioni non propriamente positive per gli utenti più affezionati della serie, peraltro la prima in assoluto a far da apripista agli smartphone con display più grande di cinque pollici e ad essere impreziosita dall’iconica S-Pen. Le strategie di Samsung sembrano esser mutate e decisiva è in quest’ottica la scelta di sdoganare la preziosa stylus (sebbene sotto forma di accessorio) appannaggio di altri modelli dell’azienda, come per l’appunto Galaxy S21 Ultra.

Su tale adagio si sono moltiplicate le voci in merito al presunto addio della gamma Galaxy Note, parzialmente sopite dai primi rumors attorno a Galaxy Note 20 FE, ritenuto da più parti come l’ultimo modello della serie. Una situazione dunque piuttosto intricata e confusionaria, sia pure parzialmente sbrogliata nelle ultime ore da DJ Koh, co-CEO della divisione IT e comunicazioni mobili di Samsung. Interpellato dalla redazione di ZNET, il dirigente ha infatti confermato quanto sospettato da più parti, ossia la possibilità che i nuovi modelli possano non trovar posto nel tradizionale evento estivo. “Potrebbe essere difficile lanciare sul mercato un nuovo Galaxy Note durante il corso della seconda metà dell’anno“, ha sentenziato DJ Koh, rassicurando tuttavia i consumatori sul futuro della S-Pen: “Samsung ha investito più di chiunque altro ed è per questo che continueremo comunque ad offrire l’esperienza utente S-Pen. Faremo in modo di non deludere i fan della serie“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Samsung straccia Apple sul 5G, velocità nettamente superiore – GRAFICO

Ci sarà un Galaxy Note targato Fan Edition?

Galaxy Note FE
Logo Samsung (AdobeStock)

Le risposte del dirigente lasciano spazio ad interpretazioni, anche perché piuttosto generiche. Acclarata la probabile assenza del successore di Galaxy Note 20 durante il corso dell’estate, è comunque possibile che la storica linea possa trovar spazio sotto forme e tempistiche diverse. In quest’ottica torna prepotentemente in auge il chiacchierato modello targato “Fan Edition” smartphone che potrebbe rispolverare la S-Pen – in predicato comunque di esser parte integrante del prossimo Galaxy Z Fold 3 – in una versione fortemente improntata sul buon rapporto qualità-prezzo. Resta però un mistero l’arco temporale, a questo punto atteso forse nel 2022.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Russia, Apple si adegua e promuove le app approvate da Putin