Attacchi hacker contro la Sanità previsti nei prossimi mesi

Attacchi hacker contro la Sanità nei prossimi mesi, le previsioni parlano chiaro e sono assolutamente negative. 

Attacchi hacker sanità (Pixabay)

La situazione è molto critica con il Covid-19 che continua ad imperversare nella realtà quotidiana di tutti noi. La malattia nata nei mercati della carne di Wuhan oltre un anno fa sta continuando a tenerci tutti ostaggi. Infatti questo infido virus non sta facendo altro che continuare ad uccidere persone e a propagarsi in ogni angolo del pianeta. I numeri dei bollettini giornalieri di ogni Paese parlano chiaro e descrivono una situazione che è tutt’altro che rosea. Per questo la Sanità sta diventando sempre più importante, fondamentale per il nostro futuro e il nostro presente. Ed è proprio la Sanità a rischiare grossissimo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Le Serie TV più piratate del 2020: the winner is…

Attacchi hacker contro la Sanità previsti nei prossimi mesi

Con il vaccino per il Covid-19, o meglio i diversi vaccini, che stanno iniziando a girare e ad essere distribuiti sono milioni le persone che aspettano il proprio turno. Tutto si regge su una delicatissima corda di infrastrutture, logistica, mezzi. Ed è tutto prontissimo a spaccarsi. Perché le ultime rilevazioni fatte dal Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche parlano chiaro.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> L’offerta di Discovery+ al debutto il 4 gennaio

Le autorità hanno rilevato un importante insorgere di virus informatici e di malware nelle ultime settimane, e in particolar modo dei tentativi di attacco alla Sanità e alle strutture che si occupano della diffusione dei vaccini. E si prevedono ulteriori attacchi nei prossimi giorni.  Non si può fare altro che stare molto attenti e tenere la sicurezza informatica come una delle priorità assolute in questo momento nella battaglia al Covid-19.