Apple test: finalmente il Face ID funzionante con la mascherina!

Senza fretta, senza pausa. Apple continua ad aggiornare il suo “nuovo” sistema operativo. In meno di quattro mesi dall’uscita di iOS 15 (lanciato insieme ai quattro iPhone 13), siamo già arrivati a 15.3, disponibile su tutti i Melafonini. Ma tutto ciò è già passato, tendente al trapassato.

Pochi giorni dopo il lancio di iOS 15.3, infatti, da Cupertino hanno già rilasciato l’ultima versione beta, per sviluppatori. Il nuovo aggiornamento porterà in dote un sacco di funzionalità, per la gioia di tutti i fan dei dispositivi griffati dalla Mela più famosa al mondo.

Face ID Apple 20220128 cell
Face ID Apple, finalmente anche con la mascherina? – Adobe Stock

Tra le nuove funzionalità, si parla di una in particolare che potrebbe essere molto utile per sbloccare gli iPhone mentre sei in giro, a prescindere dal clima tipico dell’inverno e dalle conseguenze figlia di una pandemia da Coronavirus che è tutt’altro che conclusa.

Apple, iOS 15.4 fa felici anche chi porta gli occhiali (non da sole)

Mascherina 20220128 cell
Mascherina e occhiali da sole ok per il Face ID – Adobe Stock

Per la gioia di tutti gli appassionati di prodotti Apple, a Cupertino starebbero testando un modo per consentire alle persone di utilizzare Face ID, mentre indossano la maschera, senza bisogno di un Apple Watch. “Face ID è più preciso quando è impostato solo per il riconoscimento facciale completo” spiega proprio Apple, quando gli utenti impostano la funzione. “Per utilizzare Face ID mentre si indossa una maschera, iPhone può riconoscere le caratteristiche uniche intorno all’occhio per l’autenticazione“.

LEGGI ANCHE >>> Digitale Terrestre, serve assistenza? Ora potete richiederla tramite WhatsApp

L’aggiornamento arriva quasi un anno dopo che Apple ha iniziato a pensare di consentire agli utenti di sbloccare il proprio iPhone tramite Face ID. Fino ad ora, però, le persone hanno utilizzato un Apple Watch sbloccato come chiave. E ancora.

LEGGI ANCHE >>> Le 8 migliori app per Android Auto da scaricare subito

Apple sta cercando di sbarazzarsi di questo requisito nell’ultima beta, che sicuramente arriverà come musica alle orecchie delle persone che sono stufe di inserire il passcode del proprio iPhone al supermercato, in palestra, per entrare in quei negozi o in qualsiasi posto dove c’è l’obbligo, attualmente di indossare una FFP2. Evitare l’utilizzo del passcode porterebbe anche un vantaggio in termini di privacy.

Bisognerà, pare, attivare l’opzione manualmente: nella sezione Face ID e passcode delle impostazioni, si dovrà selezionare l’opzione “Utilizza Face ID con una maschera“. La funzione sarà utilissima anche per chi porta gli occhiali, eccezion fatta per quelli da sole.

La beta di iOS 15.4 include l’opzione per aggiungere note alle password del portachiavi iCloud e la possibilità di copiare il testo dagli oggetti, utilizzando la fotocamera nelle app Note e Promemoria. Un’altra novità sarà il supporto per i trigger adattivi sul controller DualSense PS5, i record di vaccinazione compatibili con il certificato COVID digitale dell’UE in Wallet, un widget Apple Card e, forse la cosa più importante per molti, dozzine di altre emoji.