Il prossimo Android 13 sarà gustosissimo e pure italiano!

Siete in attesa di Android 13? Più che delle sue funzioni o novità, prendete nota del suo nome in codice, esaltazione del gusto tipico italiano.

Android 13 nome in codice
Android 13 parlerà italiano (AdobeStock)

Neanche il tempo di contare i giorni in vista dell’uscita di Android 12 che già si parla della prossima versione software del sistema operativo di Google. E se il nome ufficiale non sarà di certo un mistero, a far drizzare le antenne sarà invece l’epiteto ufficioso con il quale il futuro Android 13 sarà conosciuto internamente tra gli ingegneri di Mountain View.

Come ormai accaduto sin dal lancio dello storico Android 1.5, è diventata prassi comune ribattezzare ogni nuova versione del “robottino verde” con il nome di un gustoso dolcetto. O quantomeno così era fino al vecchio Android 10, simbolo non soltanto di importanti miglioramenti software, ma anche di un cambio di tendenza apportato da Google sotto il fronte squisitamente (passateci il termine) commerciale. Eppure questo non ha impedito a chi mette mano al codice del sistema operativo più diffuso al mondo di ribattezzare le release software con un soprannome a tema dessert. Questo vale per l’ormai prossimo Android 12 – conosciuto internamente dagli ingegneri di Big G come “Snow Cone”, cioè granita – e varrà, a maggior ragione, per il futuro Android 13, in uscita nel 2022 inoltrato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Passare da iPhone ad Android sarà ancora più semplice: ecco perché

Pronto sul piatto degli utenti Android 13 Tiramisù

Android 13 nome in codice
Il tiramisù piace agli italiani e pure agli ingegneri di Google (PixaBay)

Il suo soprannome? Vi sveliamo un indizio: è un dolce italiano che inizia con la lettera “T”. Se non lo avete ancora capito, si tratta nientepopodimeno che di tiramisù, il gustosissimo dessert consumato da nord a sud. Come scovato dagli attenti ragazzi di XDA, il prossimo grande aggiornamento di Android avrà insomma il sapore italiano dopo la suggestione di “Nutella”, il nome in codice con il quale avrebbe dovuto esser dapprincipio etichettato Android 7.0, salvo poi ripiegare in volata su Nougat.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> OnePlus 9T, cambia tutto: delusione fortissima per gli utenti

Le principali funzioni di Android 13 sono ancora un mistero e l’auspicio, a questo punto, è che la futura major release non sia soltanto buonissima (come lo è appunto il tiramisù), ma anche carica di novità e di miglioramenti.