Netflix ci riprova. E trasforma un altro account in una serie animata

The show must go on. Un altro account Twitter è stato trasformato in uno spettacolo televisivo. Netflix ha adattato Chicago Party Aunt (@ChiPartyAunt) in una serie animata, per adulti, con lo stesso nome. L’attore Chris Witaske, forse meglio conosciuto per il suo ruolo nella serie Netflix Love, è dietro l’account con l’Uccellino più famoso nel mondo dei social.

Netflix (Adobe Stock)
Netflix (Adobe Stock)

Lauren Ash (Superstore) interpreta la zia titolare, Diane Dunbrowski nello spettacolo. Diane «è sempre stata e sempre sarà l’anima della festa, anche quando la festa è finita da tempo» e «continua a vivere ogni giorno come se fosse un tour bus degli anni ’80», secondo Netflix. Il cast include anche Rory O’Malley, RuPaul Charles e Jill Talley, così come i creatori di Chicago Party Aunt Witaske, Jon Barinholtz e Katie Rich.

Netflix, c’è la data di uscita di Chicago Party Aunt

Netflix (Adobe Stock)
Netflix (Adobe Stock)

Naturalmente, Chicago Party Aunt è ben lungi dall’essere il primo account Twitter ad essere trasformato in uno show televisivo. C’è stato My Dad Says, andato in onda sulla CBS per una stagione dieci anni fa. E ancora: Very British Problems, basato su un resoconto che prende in giro lo stereotipo dell’imbarazzo britannico, diventato spettacolo nel 2015, ma senza un grandissimo successo, visto che è durato un paio di brevi stagioni.

LEGGI ANCHE >>> Instagram cambia le regole per i minori di 18 anni: tutte le novità

Netflix, dunque, continua ad espandersi nel mercato dell’animazione con una serie composta da 16 episodi: L’alunna del Superstore Lauren Ash e Rory O’Malley (The Book of Mormon) guidano il cast vocale di Chicago Party Aunt, insieme a RuPaul Charles, Jill Talley, Ike Barinholtz, Jon Barinholtz, Da’Vine Joy Randolph, Rich e Witaske. La serie andrà in onda in due parti, con i primi otto episodi in anteprima venerdì 17 settembre.

LEGGI ANCHE >>> TikTok diventa Live: una possibilità in più per tutti gli utenti

Creata da Witaske, Jon Barinholtz e Rich, Chicago Party Aunt segue Diane Dunbrowski, alias la Chicago Party Aunt (doppiata da Ash), mentre rimane fedele al suo mantra, “Se la vita ti dà dei limoni, trasforma quella m***a in Mike’s Hard Lemonade“.

La Diane Dunbrowski di Ash è sempre stata e sempre sarà l’anima della festa, anche quando la festa è finita da tempo. La sua completa mancanza di maturità è perfettamente bilanciata dal suo cuore d’oro e dal desiderio di aiutare gli altri. Appassionata di sport di Chicago e fan generale della carne italiana da “innaffiare” con un sacco di Malort e birra, Diane farebbe qualsiasi cosa per la sua città e continua a vivere ogni giorno come se fosse un tour bus Styx degli anni ’80.

O’Malley è Daniel. Che sconvolge la sua famiglia quando decide di rinunciare all’Università di Stanford per un “anno sabbatico” vivendo in città con la sua amata zia Diane per trovare la propria strada e capire cosa vuole fare della sua vita. Daniel è gay e Diane è determinata a essere la sua fata madrina, che aiuta a tirarlo fuori dal suo guscio mentre lui si impegna ad aiutarla a navigare nelle acque del mondo sempre più complesso che la circonda. Il resto si scoprirà il 17 settembre.