1899 si rivela col primo trailer: la nuova serie Netflix dai creatori di Dark

Ad ormai un anno di distanza dall’uscita della terza stagione di Dark su Netflix, i creatori della serie presentano 1899 con un trailer

1899 netflix dark
Netflix ha presentato ufficialmente 1899, la serie TV nata dai creatori di Dark (screenshot YouTube)

Altre grosse novità sono in arrivo per tutti gli utenti abbonati a Netflix. Solamente un anno fa, usciva la terza stagione di una delle serie TV più di successo dell’ultimo periodo: stiamo parlando di Dark. Lo show tedesco, conosciuto per avere una trama super intricata e con sbalzi temporali continui, non proseguirà con altri episodi.

O almeno, non con lo stesso nome. I creatori hanno infatti già ideato un nuovo show televisivo che può essere considerato il suo seguito. Si chiamerà 1899, e poche ore fa Netflix ha deciso di presentarlo al mondo con un primo trailer ufficiale. Lo sviluppo è iniziato già nel 2018, mentre per la produzione siamo ancora agli albori. Ecco cosa sappiamo sul prossimo show di punta di Baran bo Odar.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sex and the City Revival, ci saranno ben sei nuovi personaggi

1899, primo trailer della serie TV Netflix nata dai creatori di Dark

Se anche voi siete rimasti folgorati dall’intrigata trama di Dark, probabilmente amerete anche 1899. Si tratta della nuova serie TV annunciata da Netflix, nata da un’idea degli stessi creatori dello show che si è concluso un anno fa. La produzione è in realtà iniziata da relativamente poco, ed è quindi difficile ipotizzare una data di uscita a livello globale. Incuriosisce molto la tecnologia che verrà adoperata per trasformare in realtà il mondo com’era 122 anni fa: è la stessa utilizzata per The Mandalorian.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Thor 4, le riprese sono ai titoli di coda: quando uscirà al cinema

In poche parole, viene presa la post-produzione e viene fatta la pre-produzione. Tutto viene deciso in anticipo, va creato e costruito. Così è già tutto pronto per essere ripreso dalla camera” ha spiegato brevemente il creatore Baran bo Odar ai microfoni di Deadline: “Ci saranno momenti della serie TV in cui i personaggi non riusciranno a comunicare a causa delle diverse lingue che parlano. Credo sia un qualcosa che mai abbiamo visto prima d’ora raccontato in questo modo“. Stando a quanto raccontato dagli autori, la trama si incentrerà su un viaggio in nave in america all’inizio del XX secolo, con persone appartenenti a universi culturali differenti.