Xiaomi Mi 11 Ultra sarà a dir poco spettacolare – VIDEO

Xiaomi Mi 11 Ultra si mostra in un inedito video, confermando la sua natura di smartphone rivoluzionario: sul posteriore spicca infatti un generoso modulo fotografico  addirittura contornato da un secondo display. Il filmato multimediale è visualizzabile in calce all’articolo.

Xiaomi Mi 11 Ultra fotocamera
Il generoso modulo fotografico di Xiaomi Mi 11 Ultra (Screenshot YouTube)

Xiaomi è pronta a tirar fuori dal cilindro uno smartphone che farà certamente discutere. Il riferimento non dev’essere inteso verso Mi 11, fresco di presentazione europea, bensì alla variante più rifinita del suo primo dispositivo Android con a bordo lo Snapdragon 888 di Qualcomm. Finora conosciuto sotto l’appellativo di Xiaomi Mi 11 Ultra (in taluni casi anche Mi 11 Pro+), lo smartphone in questione farà infatti sfoggio di un comparto fotografico pressoché innovativo, tanto sotto il versante delle componentistiche, quanto in quello della completezza.

L’aspetto estetico della parte posteriore offrirà esatta misura del particolare lavoro condotto da Xiaomi. Come è possibile notare dal video esclusivo riportato in calce all’articolo, Mi 11 Ultra metterà in mostra un modulo fotocamera di notevolissime dimensioni, peraltro impreziosito dalla presenza da uno schermo secondario che, nell’immaginario del prolifico produttore di Shenzhen, dovrebbe aiutare l’utente a scattare selfie utilizzando i generosi sensori incastonati sul posteriore. Il filmato condiviso in rete offre inoltre una piccola anticipazione sul funzionamento del piccolo display, addirittura in grado di mostrare la schermata home e di lanciare applicazioni. Una soluzione indubbiamente innovativa, sebbene forse poco pratica nell’uso quotidiano, complice anche un pannello di dimensioni risicate e un modulo fotografico troppo sporgente. E chissà che Mi 11 Ultra non sia proprio quello smartphone da oltre mille euro di cui aveva velatamente fatto accenno Lei Jun.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Xiaomi Days su MediaWorld: imperdibili offerte sui prodotti Xiaomi

Xiaomi Mi 11 Ultra avrà un sensore principale da 50 megapixel

Xiaomi Mi 11 Ultra smartphone innovativo
L’ottica principale di Mi 11 Ultra sarà da 50 megapixel (Screenshot YouTube)

Più interessanti sono invece i dettagli sui sensori fotografici di Xiaomi Mi 11 Ultra, mero elemento di differenziazione rispetto al modello ufficializzato qualche giorno addietro. A mutare sarà infatti il sensore principale – stavolta da 50 megapixel – opportunamente accoppiato ad un secondo obiettivo da 48 megapixel di tipo ultra-grandangolare e da una terza fotocamera di analoga risoluzione con zoom massimo fino a 120X, peraltro già anticipata nelle scorse settimane.

Assai probabile che lo smartphone possa altresì far sfoggio della innovativa tecnologia di ricarica rapida wireless da 67W, così da completare il quadro di novità portate in dote da Mi 11 Ultra. Nessuna variazione di rilievo, invece, con riguardo alle principali specifiche tecniche: confermatissimo lo Snapdragon 888 di Qualcomm, così come il display AMOLED da 6,8 pollici QHD+ e il comparto multimediale griffato Harman Kardon.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Alex Birsan, il ricercatore che ha fatto hackeraggio su 35 importanti aziende tecnologiche

Il video divulgato in queste ore in rete conferma lo stato pressoché avanzatissimo dei lavori propedeutici all’ufficializzazione di Xiaomi Mi 11 Ultra e chissà che lo smartphone in questione non possa debuttare insieme al già chiacchierato Mi 11 Lite, versione economica suggellata dalla presenza della connettività 5G e di un modulo fotografico impreziosito dalla presenza di uno stabilizzatore ottico d’immagine. Novità sono comunque attese già a partire nelle prossime settimane.