Xiaomi Mi 11 si prepara, a breve il lancio

Secondo le ultime indiscrezioni condivise dall’azienda, pare che il lancio sia pronto.  Il nuovo Xiaomi mi 11 si prepara ad aprire le porte 

Xiaomi Mi 11
Xiaomi Mi 11 (screenshot YouTube)

Infatti è possibile dire che presto viene lanciato a livello globale lo Xiaomi Mi 11. È la stessa compagnia che, dopo la presentazione ufficiale, ha affermato di essere finalmente pronta a lanciare il nuovo smartphone su tutti i mercati internazionali.

Anche se non sono stati ancora rilasciati tutti i dettagli sulla release ufficiale del telefono, l’azienda ha aggiunto un messaggio. Questo  ne preannuncia l’arrivo con le seguenti parole: “Mi 11 Series Global Launch Coming Soon”.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Il Covid rilancia i PC e i tablet: numeri importanti per il mercato tecnologico

Xiaomi Mi 11 è pronto per il lancio globale

Xiaomi Mi 11
Xiaomi Mi 11 (screenshot YouTube)

Tutti gli appassionati di tecnologia sanno che il prossimo Xiaomi è il primo smartphone al mondo ad utilizzare il nuovo chipset Qualcomm Snapdragon 888 5G realizzato utilizzando un’architettura a 5 nanometri. Il successo di questo device è stato davvero eclatante in quanto l’azienda è riuscita a vendere ben 350.000 dispositivi dopo soli cinque minuti dall’apertura degli ordini in Cina. Inoltre le preordinazioni del telefono hanno superato le 850 mila unità.

Oltre al lancio dello smartphone, ha preparato anche una variante Pro che vede la sua proposta nei prossimi mesi. Anche se ancora non si conosce con esattezza la data. Il nuovo Mi 11 ha un display 2k da 6,81″, è in grado di offrire una risoluzione dello schermo pari a 3200 x 1440 pixel. Il tutto unito ad una frequenza di aggiornamento a 120 Hz, frequenza di campionamento tattile 480 Hz e protezione Gorilla Glass Victus.

Sotto la scocca, è possibile trovare un dispositivo alimentato da un SoC Qualcomm Snapdragon 888. È possibile trovare 12 GB di RAM insieme a 256 GB di memoria interna. Lo schermo possiede anche un dispositivo scanner di impronte digitali insieme ad uno scanner del battito cardiaco.

Nella comparto fotografico è presente un modulo a tripla lente, insieme ad un sensore principale da 108 Mpixel. Qui è presente un’apertura f / 1,85. Il secondo obiettivo invece presenta una lente super grandangolare da 13 Mpixel con un campo visivo di 120°. Infine è presente anche un teleobiettivo macro da 5 Mpixel. Sulla parte anteriore del dispositivo è presente uno snapper da 20 Mpixel da utilizzare per selfie o per videochiamate.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Digitale Terrestre aggiunge un nuovo canale di Sky: come agganciarlo

Lo smartphone presenta un sistema operativo Android 11 out-of-the-box con MIUI 12. Anche se la società ha ufficializzato un interfaccia personalizzata MIUI 12.5. Il dispositivo viene alimentato da una batteria da 4600 mAh che è in grado di supportare una ricarica rapida da 55 W, da una ricarica wireless rapida da 50 W insieme ad una ricarica wireless inversa da 10 W.