Xiaomi Mi 11 Pro+ importanti novità, il lancio forse è previsto per fine mese

Interessanti rumor riguardo al nuovo Xiaomi Mi 11 Pro+. Stando a quanto si dice dovrebbe arrivare a fine mese con un hardware incredibile 

Quando è stato annunciato il processore Qualcomm SnapDragon 888, sono girate voce sull’intento di Xiaomi. Difatti sarebbe stata una delle prime aziende ad utilizzarlo all’interno dei suoi nuovi smartphone. Stando a recenti indiscrezioni si parla della sua integrazione all’intento dello Xiaomi Mi 11 Pro+. 

Voci di corridoio, in queste ore, stanno alimentando ancor di più ogni notizia ed ulteriori dettagli riguardo importanti tasselli relativi al device. Quindi si vengono ad aggiungere, a tutto ciò, novità sul lancio del nuovo Mi 11 Pro+.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> HarmonyOS 2.0 migliora ancora: avrà il supporto alle app Android

Xiaomi Mi 11 Pro+ ecco cosa porta con sé

Xiaomi Mi 11 Pro+
Xiaomi Mi 11 Pro+ (screenshot YouTube)

Le novità non finiscono qui. Su Weibo è stato pubblicato un leak riguardo il nuovo smartphone Xiaomi, in modo da incuriosire ancora di più il pubblico che adesso non vede l’ora dell’arrivo di una terza variante. Si amplia ancora di più la vasta famiglia del colosso cinese. È dotato di un hardware da far invidia, in modo da sfruttare la migliore delle tecnologie oggi a disposizione. 

Inoltre dovrebbe avere anche un pannello a risoluzione 2K+ in cui è incluso un refresh rate a 120 Hz. Il tutto è completato da un processore Qualcomm Snapdragon 888 ed il supporto alla ricarica rapida su filo a 100 W. Queste sono solo alcune delle informazioni che riguardano le indiscrezioni sulla scheda tecnica del device.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> iOS 14.3 introduce una simpatica novità per Siri: di cosa si tratta

L’ultimo dettaglio è proprio riguardante il prezzo. È molto probabile che il suo costo supera quello dello Xiaomi Mi 10 Extreme Edition, per un totale che si aggira attorno ai 700 €. Non resta che attendere per provare con le proprie mani tutte le nuove funzionalità dell’ultimo smartphone nato all’interno della grande casa del colosso cinese.