Xiaomi Mi 11 Lite, dopo le specifiche arrivano anche le prime immagini

Xiaomi Mi 11 Lite appare nuovamente in rete, mostrando stavolta i principali elementi di design ed evidenti richiami al più tradizionale Mi 11. Lo smartphone dovrebbe essere presentato a marzo e non avrà il supporto alle reti veloci 5G.

Xiaomi Mi 11 Lite render
Una immagine del nuovo Xiaomi Mi 11 Lite (Fonte: Weibo)

Xiaomi Mi 11 Lite continua a far parlare di sé, segno evidentissimo che non manchi poi così molto al suo debutto commerciale. La versione economica del primo smartphone Xiaomi del 2021 dovrebbe essere attesa nei primi scampoli del mese di marzo, forse accompagnata dal più prestante Mi 11 Pro, confermato anche in Europa; nell’intermezzo, resta invece ancora incertezza circa l’approdo del particolarissimo Mi 11 Ultra, specie con riguardo alle nostre latitudini.

Ad ogni modo, le strategie a breve termine di Xiaomi sembrano essere rivolte verso il settore di fascia media e in tal senso Mi 11 Lite avrà l’importante compito di far da ambasciatore delle principali proposte economiche del prolifico sodalizio di Shenzhen. Dello smartphone si sa ormai quasi tutto, ivi compreso l’aspetto estetico, definito senza troppe remore nelle scorse ore: decisivo, in particolare, un render divulgato a mezzo Weibo (l’equivalente cinese di Facebook), il quale conferma l’evidente somiglianza del dispositivo con il più tradizionale Mi 11.

Come è possibile constatare dall’immagine riportata in apertura di articolo, Xiaomi Mi 11 Lite sarà pressoché indistinguibile sul posteriore, complice il particolare modulo fotografico posizionato in alto a sinistra. Il dispositivo farà sfoggio di tre fotocamere, di cui due di ingenti dimensioni, mentre un terzo sensore – forse di profondità – sarà inserito immediatamente sotto al flash LED. Diversa è invece la parte frontale, complice l’assenza dei bordi curvi e di cornici un po’ più generose, specie quella inferiore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Huawei P50, la fotocamera sarà ancora il fiore all’occhiello

Xiaomi Mi 11 Lite non avrà il supporto al 5G

Xiaomi Mi 11 Lite immagini
Logo Xiaomi (AdobeStock)

Contrariamente a Mi 11, il nuovo smartphone Xiaomi di fascia media dovrebbe essere commercializzato nell’unica variante 4G. Emblematica è in tal senso la presenza del chipset Snapdragon 732G, per l’appunto insignito dell’assenza di qualsivoglia supporto alle reti di ultima generazione. Una strategia un po’ inusuale, se vogliamo, ma probabilmente coerente con l’obiettivo di mantenere bassi i listini di vendita, senza tuttavia intaccare la qualità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> iPhone 12 è il miglior smartphone 5G, parola del CEO Huawei

In effetti, precedenti rumors hanno rimarcato l’implementazione su Mi 11 Lite di una fotocamera principale impreziosita dallo stabilizzatore ottico di immagine, caratteristica per inciso poco diffusa nella moltitudine di smartphone Android di fascia media.