WhatsApp punta tutto sulla sicurezza e rilascia un nuovo utile accorgimento

Altro aggiornamento relativo alla sicurezza in arrivo su WhatsApp. Questa volta si tratta di un accorgimento per i backup

whatsapp
Un nuovo importante aggiornamento di sicurezza è in arrivo su WhatsApp (Adobe Stock)

Ancora aggiornamenti in arrivo su WhatsApp. Nelle ultime settimane, gli sviluppatori della piattaforma si stanno concentrando sull’app con vari accorgimenti volti a rendere il servizio migliore. Si parla tanto di modifiche a livello di interfaccia quanto di nuove feature aggiuntive.

Uno degli aspetti su cui ci si sta concentrando è la sicurezza degli utenti, e nello specifico delle loro chat. Come spiegato dal gigante di Zuckerberg, è in arrivo un importantissimo accorgimento che andrà a riguardare i backup delle conversazioni. Facebook ha infatti annunciato l’avvio del rollout dei backup crittografati su Android ed iOS.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Apple Music in arrivo su PlayStation 5? L’immagine che non lascia spazio all’interpretazione

WhatsApp, i backup delle chat sono finalmente crittografati

WhatsApp Community
I backup delle chat saranno finalmente crittografati (Adobe Stock)

Con l’ultimo aggiornamento, i backup delle chat di WhatsApp caricati su Google Drive o iCloud saranno crittografati con al tecnologia end-to-end. Una grande notizia per tutti gli utenti particolarmente attenti alla propria sicurezza in rete, che potranno godere di uno standard ben più sicuro di quello disponibile oggi. L’opzione non sarà abilitata di default: bisogna andare su Chat e selezionare la voce Backup delle chat. Qui troverete l’opzione Backup con crittografia end-to-end, che porterà alla creazione della password o della chiave a 64 caratteri.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Google Stadia migliora il gaming su iOS con una comodissima novità

Ovviamente la password inserita va ricordata ad ogni costo, in quanto si tratterà dell’unico strumento per poter ripristinare i vari backup. La crittografia può essere comunque disattivata, ma è stata WhatsApp stessa a sconsigliare di farlo. Ricordiamo che, per usufruire sin da subito di questo nuovo standard di sicurezza, dovete installare l’update dell’app all’ultima versione stabile disponibile.

Oltre a questo, gli sviluppatori della piattaforma hanno rilasciato anche una nuova versione beta 2.21.21.10. Nessun aggiornamento importante, ma il fix di un bug introdotto ieri con la 2.21.21.9: pare che le chat di gruppo e le info dei gruppi facessero crashare l’applicazione.