WhatsApp, nuove politiche per la crittografia all’orizzonte

WhatsApp
WhatsApp nuova crittografia Beta (pixabay)

WhatsApp si aggiorna per la versione Beta con una particolare novità. Niente di speciale a livello grafico, ma le politiche su privacy e sicurezza ricevono un cambiamento decisivo 

Da WABetaInfo provengono informazioni molto interessanti riguardo al nuovo aggiornamento rilasciato per la versione Beta di WhatsApp. Non si tratta di nulla dedicato al suo aspetto grafico o funzionalità speciali. In realtà riguarda il cambiamento delle politiche riguardanti privacy e sicurezza delle chat.

Gli screenshot presenti sul portale mostrano come probabilmente una nuova versione parla di come neanche l’app di messaggistica online può accedere alle chat protette da crittografia.

Pertanto le comunicazioni rimangono fra i diretti interessati, anche se delle indiscrezioni parlano di probabili alternative alla crittografia delle chat.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> WhatsApp, nuovi stickers nell’ultimo aggiornamento

WhatsApp, importante aggiornamento per la versione Beta

WhatsApp
WhatsApp nuova crittografia Beta (pixabay)

Attualmente ogni singola conversazione e chat prevede la crittografia end-to-end. Tuttavia questa recente rivelazione lascia intendere che non è previsto nella nuova release dove, non per tutti, è possibile accedere ad una crittografia mediante un codice univo.

L’app proprietà di Facebook inoltre prevede anche un’interazione con quest’ultima in un futuro non troppo lontano. Si parla nello specifico di archiviazione delle chat.

Dalle FAQ emerge che un account Business, dal prossimo anno, può decidere di archiviare le chat sui server di Facebook. Di conseguenza anche i dati relativi hai propri clienti o chi comunica semplicemente con essi, prevede la stessa destinazione.

Ma si può tirare un sospiro di sollievo in quanto un’altra FAQ spiega che qualsiasi cambiamento a livello di crittografia viene reso noto anche all’utente interessato. Ancora è tutto solo un rumor attorno alle informazioni scovate da WABetaInfo, ma sicuramente si tratta di un cambiamento riguardo a sicurezza e privacy molto diverso rispetto alle attuali conoscenze.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Whatsapp, trovato il modo di recuperare il messaggio cancellato