WhatsApp abbandona milioni di smartphone Android e iPhone

A partire dal primo gennaio 2021, WhatsApp non funzionerà più sulle versioni più vecchie di Android e Ios. Vediamo quali smartphone e Iphone non sarà più possibile utilizzare la app.

Android
Whatsapp dice addio alle vecchie versioni di Android (Foto da Pixabay.com)

Come annunciato ormai da tempo, WhatsApp abbandonerà milioni di smartphones Android e iPhones a partire dal primo gennaio del 2021. L’imminente update del servizio di chat di proprietà di Facebook non potrà essere installata sui sistemi operativi più vecchi. Ai possessori degli smartphones Android e iPhones più datati, toccherà dunque aggiornare il sistema operativo o comprare direttamente un nuovo telefono.

Per chi avesse un cellulare tanto vecchio da essere considerato a rischio, ecco come controllare l’ultima versione installata di Android o iOS. Sugli smartphone Android: Impostazioni > Sistema > Telefono > Android. Per quanto riguarda invece gli iPhone, dalla schermata impostazioni si accede direttamente alla sezione informazioni che dovrebbe appunto contenere la versione iOS. Ma vediamo quali sono i telefoni, o meglio, i sistemi operativi, su cui WhatsApp non potrà più essere utilizzato.

POTREBBE INTERESSARTI >>>WhatsApp e il segreto per inviare foto alla massima qualità: come fare

L’update di WhatsApp estromette milioni di vecchi smartphone Android e iPhones. Vediamo quali

iPhone 4 addio whatsapp
iOS8 e precedenti dovranno dire addio a Whatsapp, ma il 4S fa in tempo a montare iOS9 (Foto da Pixabay.com)

La versione più vecchia di Android che potrà ancora supportare la nuova roll out di WhatsApp è Android OS 4.0.3, uscita nel 2011. Per tutti quelli chiamati in causa, è probabilmente arrivato il momento di comprare un nuovo handset o almeno verificare la possibilità di installare un sistema operativo più avanzato. Ad esempio, per quanto il Galaxy S2 sia ormai un intramontabile classico di modernariato tecnologico, non sarà più in grado di lanciare WhatsApp. Lo stesso discorso vale per altri smartphones dal passato glorioso come il Desire e l’Optimus Black.

LEGGI ANCHE->WhatsApp, aggiornamento in arrivo: due novità di primissimo piano

Per continuare ad usare WhatsApp, gli appassionati di Apple dovranno montare almeno iOS9 o successivi. Purtroppo chi ha iPhones precedenti al 4S, e dunque fino all’iPhone 4, non potrà aggiornare il sistema operativo e dovrà dire addio alla piattaforma di messaggi più diffusa al mondo. Dall iPhone 4S al 6S inclusi, invece, l’update sarà possibile anche se usciti prima della release di iOS9. Solo una piccola percentuale dei circa due miliardi di utenti WhatsApp su dispositivi Android o iPhones dovrà correre ai ripari e sostituire il telefono o almeno il sistema operativo. Eppure, parliamo sempre di milioni di telefoni.