WhatsApp, aggiornamento in arrivo: due novità di primissimo piano

WhatsApp continua a ricevere aggiornamenti a ritmo costante, con l’ultimo update fanno il debutto sull’app di messaggistica due funzioni attese dagli utenti da lunghissimo tempo. Vediamo di cosa si tratta.

whatsapp
(AdobeStock)

Partiamo dalla prima, riportata dal portale specializzato nell’analisi delle nuove feature di WhatsApp WABetainfo.com, che semplificherà e di molto la vita a milioni e milioni di utenti. Come emerge dalla nuova beta dedicata a iOS infatti, con questa nuova funzione sarà finalmente possibile effettuare un’operazione tanto semplice quanto preziosa per risparmiare tempo e ottimizzare le conversazioni online.

Con il nuovo aggiornamento sarà possibile, dopo una lunga attesa, copiare e incollare più foto o video in un colpo solo. Partendo dalla galleria foto dell’iPhone sarà quindi possibile selezionare più foto o video, cliccare su Esporta e quindi su Copia. Spostandosi su WhatsApp a questo punto sarà sufficiente incollare gli elementi copiati nella barra di scrittura per averli subito disponibili all’invio. Ma le novità non finiscono qui.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp e la truffa del codice: occhio a questo messaggio

WhatsApp, arrivano due nuove funzioni estremamente comode: di cosa si tratta

whatsapp
(AdobeStock)

Ma vediamo la seconda grande novità, che sarà tuttavia disponibile solamente in un successivo aggiornamento. Anche in questo caso va tutto a vantaggio della comodità di utilizzo e di una migliore esperienza utente, andando ad affinare piccole cose in grado però di fare la differenza. WhatsApp è infatti a lavoro per portare sull’app, sia iOS che Android, la possibilità di prendere parte in qualsiasi momento a una chiamata di gruppo.

Quando la nuova feature sarà attiva gli utenti potranno infatti partecipare a una chiamata o videochiamata di gruppo anche dopo aver rifiutato l’invito in prima battuta. Una funzione molto utile, in quanto non sempre è possibile accettare una chiamata di gruppo ma magari si preferisce partecipare successivamente, a conversazione già in corso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp attenzione, il messaggio che nasconde una truffa

Infine, non mancano ulteriori piccole aggiunte e risoluzioni a problemi noti. Migliorata la qualità generale delle videochiamate così come la condivisione dei link, ottimizzazione di sticker ed emoji e della creazione di nuovi contatti a partire dall’app, migliorata la ricerca degli aggiornamenti di stato e della cronologia e resa più solida la connessione. Manca tuttavia in questa release la soluzione a un bug noto che impedisce, talvolta, il corretto caricamento delle anteprime quando si condivide un video da YouTube.