AirPods Max e il problema della condensa: centinaia di segnalazioni

Le nuove AirPods Max stanno già iniziando a dare i primi problemi. Molti utenti in rete hanno segnalato problemi di condensa nei padiglioni

AirPods max
AirPods Max, segnalati primi problemi (Adobe Stock)

Da qualche settimana, Apple ha lanciato ufficialmente sul mercato le nuovissime AirPods Max. Si tratta delle prime cuffie wireless over-ear targate colosso di Cupertino. Le sue prestazioni sono top di gamma, e garantiscono una qualità dell’audio pari a quella dei migliori prodotti presenti sul mercato. Sono però già stati riscontrati alcuni problemi.

Come riferiscono molti utenti in rete, infatti, ci sarebbe una criticità legata all’accumulo di condensa all’interno dei padiglioni auricolari delle AirPods Max. Forse un errore legato alla costruzione e all’assemblaggio delle cuffie, che sta causando diversi disagi tra tutti coloro che hanno deciso di acquistare il nuovo prodotto targato Apple.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Whatsapp bug non permette di visualizzare anteprime Youtube

AirPods Max, il problema della condensa

AirPods max
Si formerebbe la condensa all’interno delle cuffie targate Apple (Adobe Stock)

Le nuove cuffie wireless over-ear di Apple AirPods Max stanno già dando i primi problemi. Lanciate ufficialmente sul mercato lo scorso 8 dicembre scorso, hanno sin da subito registrato un ottimo riscontro. Si tratta di un prodotto di fascia alta, disponibile sul mercato ad un prezzo superiore ai 600 euro. Almeno inizialmente, le recensioni erano molto positive e parlavano di una qualità del suono mai vista prima. A distanza di qualche settimana, però, stanno venendo segnalati i primi difetti. Uno su tutti: la condensa che si forma nei padiglioni auricolari delle cuffie wireless.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Whatsapp bug non permette di visualizzare anteprime Youtube

Sembra infatti che il prodotto trattenga l’umidità, soprattutto dopo un uso prolungato. Tantissimi utenti hanno già segnalato il problema su Twitter e Reddit, sottolineando inoltre il malfunzionamento delle cuffie fino a quando l’acqua all’interno non sparisce. Come possibile soluzione a tutto ciò, la società EarHugz ha prodotto alcune cover per cuffie resistenti al sudore, così da risolvere il problema della condensa.