WhatsApp e le nuove linee guida: gravi conseguenze per chi non accetta

A partire dal prossimo 15 maggio, gli utenti su WhatsApp saranno obbligati ad accettare le nuove politiche sulla privacy. Altrimenti ci saranno pesanti conseguenze

whatsapp
WhatsApp, ecco cosa succederà per tutti coloro che non accetteranno le nuove linee guida (Adobe Stock)

Ve ne stiamo parlando da ormai diversi mesi, ma la data di scadenza è ormai arrivata: a partire dal prossimo 15 maggio, tutti gli utenti di WhatsApp saranno obbligati ad accettare le nuove linee guida relative alla privacy. Il polverone che si è alzato ad inizio 2021 è destinato a far parlare ancora di sé.

È ancora negli occhi di tutti l’esodo di milioni di utenti verso altre piattaforme come Telegram o Signal, proprio a causa di nuove regole che poco si conciliano con i bisogni di chi popola la piattaforma di messaggistica. Se inizialmente WhatsApp stesso aveva deciso di rimandare la deadline, ora non c’è più tempo. Stando a quanto annunciato proprio dal colosso di Zuckerberg, per chi decidesse di non accettare le nuove regole, ci saranno gravi conseguenze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Caleidoscopio Apple? Anche i prossimi MacBook Air potrebbero essere colorati

WhatsApp, cosa succede a chi non accetta le linee guida aggiornate

WhatsApp novità iPhone
Pesanti conseguenze che porteranno ad un uso sempre più limitato dell’app (AdobeStock)

Se siete intenzionati a non accettare le nuove linee guida che WhatsApp renderà definitive dal prossimo 15 maggio, sappiate che ci saranno pesanti conseguente. Lo riferisce l’azienda stessa, che questa mattina ha lanciato l’allarme. “Gli ultimi mesi li abbiamo trascorsi a fornire informazioni sul nostro aggiornamento agli utenti di tutto il mondo. La maggior parte delle persone ha accettato le modifiche e continua ad utilizzare il servizio. Tuttavia, nessun account verrà eliminato a partire dal 15 maggio. Forniremo promemoria continui a tutti gli indecisi nelle settimane a veniresi legge nella nota.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Non visualizzate questa storia di Instagram: blocca il vostro iPhone!

Una buona notizia, o forse no. Perché sebbene l’account non verrà eliminato, ci saranno comunque gravi ripercussioni per chi decidesse di non accettare seduta stante le regole aggiornate. All’interno delle FAQ presenti sul blog ufficiale della piattaforma si legge infatti che – dopo alcune settimane – il promemoria diventerà un messaggio fisso e molte delle funzionalità che contraddistinguono l’app diventeranno limitate. 

Per fare un esempio, non si potrà più accedere all’elenco chat. L’unico modo per rispondere a messaggi o chiamate sarà sfruttare le notifiche o il menu a tendina dello smartphone. Questo per un altro periodo di tempo, dopo il quale non si potranno più ricevere neppure le notifiche e, di fatto, sarà come non disporre più dell’account.