WhatsApp, le differenze con FaceTime

whatsapp
WhatsApp ha in mente una novità per quanto riguarda l'invio dei video (pixabay)

WhatsApp messa a confronto con FaceTime. I due colossi dedicati alla connessione tra utenti di tutto il mondo sul piatto della bilancia

WhatsApp e FaceTime sono le migliori app per la comunicazione via internet. Nel tempo hanno raggiunto il podio nel loro settore, ma in cosa differiscono o si assomigliano.

FaceTime è nata con l’uscita di iPhone 4 con lo scopo di garantire chiamate e video solo tra i possessori di melafonini. Per converso WA è stata ideata da due ex informatici di Yahoo! nel 2009 ed è utilizzabile sia da iOS che da Android, diventando nel tempo la numero uno come app di messaggistica e chiamate audio-video. Attorno al 2014 viene acquistata da Facebook.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Whatsapp, prevede nuove condizioni a pagamento

WhatsApp vs FaceTime, cosa le accomuna e in cosa differiscono

WhatsApp
WhatsApp vs FaceTime (pixabay)

Le due app di comunicazione tra smartphone sono entrambe gratuite ed esenti da banner pubblicitari, conveniente per gli utenti. Mentre WA è alla portata di tutti, FaceTime è dedicata solo per i device di Cupertino.

Stesso identico discorso vale per il computer, Windows e Mac differiscono e l’app di chiamate audio-video della Mela non è applicabile al di fuori dell’ambiente Apple. Invece WA Web può essere utilizzata ovunque, con qualsiasi sistema operativo.

Un’altro punto sul quale differiscono è che WA può far controllare quando un messaggio viene ricevuto e letto, quando un utente scrive e l’ultimo orario di accesso. Mentre FaceTime permette videochiamate in gruppo.

Inoltre mentre la prima permette di condividere praticamente di tutto, l’app nativa di Apple si serve di Messaggi per condividere immagini o video o Memoji.

Per concludere, un punto che invece permette a FaceTime di battere l’app di messaggistica online è di non avere bisogno di una SIM. Nel senso che, anche senza numero associato, è possibile ricevere chiamate e messaggi su ogni device legato all’ID Apple. Invece WA necessita di un contatto telefonico per poter funzionare correttamente.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> WhatsApp, come inviare GIF animate in chat: la guida completa