WhatsApp, c’è un utile trucco per leggere gli ultimi messaggi senza aprire l’app

Esiste una soluzione per leggere gli ultimi messaggi su WhatsApp senza dovere aprire l’app. Ecco come fare

WhatsApp leggere messaggi senza aprire l’app
Come leggere gli ultimi messaggi WhatsApp senza aprire l’app (AdobeStock)

WhatsApp è certamente una delle applicazioni di messaggistica più utilizzate dagli utenti, potendo contare su un tasso di adozione pressoché capillare unito ad un costante sviluppo della piattaforma, arricchita mensilmente da nuove funzionalità. La sua estensione generalizzata ha senz’altro i suoi vantaggi, giacché permette una più rapida comunicazione con tutti i nostri contatti, anche quelli sconosciuti. Di contro, non si possono sottacere gli effetti negativi determinati da un tale utilizzo così immediato e istantaneo, soprattutto in presenza di situazioni dove non vogliamo far mostrare al nostro interlocutore che siamo online mentre stiamo leggendo un suo messaggio. E non si tratta di un contesto poco diffuso, anche perché le motivazioni potrebbero essere varie, a prescindere dal merito.

Fortunatamente, WhatsApp ha sperimentato alcune opzioni che permettono di leggere i messaggi senza dover prima aprire l’app. Eliminare la cosiddetta doppia spunta blu potrebbe essere un valido accorgimento, ma così facendo ci priveremmo della fruizione dell’analoga funzionalità quando stiamo scrivendo ad altri contatti e, in ogni caso, non impedisce di far visualizzare all’utente che siamo online. Ecco quindi alcuni rimedi alternativi ma senza dubbio efficaci.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vodafone ingolosisce i suoi ex-clienti: pochissime ore per attivare la super promo

Leggere gli ultimi messaggi WhatsApp direttamente dal widget

WhatsApp leggere messaggi senza aprire l’app
Il widget di WhatsApp permette di leggere gli ultimi messaggi senza aprire l’app (Getty Images)

Un primo stratagemma consiste nello sfruttare i widget WhatsApp disponibili all’interno delle app Android e iOS. Si tratta di una piccola finestra posizionabile direttamente nella schermata principale dello smartphone che permette di visualizzare le conversazioni più recenti e, soprattutto, non invia notifiche di avvenuta lettura. Il vantaggio è certamente di rilievo, dal momento che potremo restare aggiornati rispetto gli ultimi messaggi ricevuti senza far sapere ai nostri interlocutori della nostra presenza online. Comodo, non è vero?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Sorpresa nello Xiaomi 12 Ultra: ci sarà davvero questa pazzesca partnership?

Se il trucco di prima funziona esattamente allo stesso modo su Android e iOS, vogliamo segnalarvi un secondo stratagemma che permetterà di leggere i messaggi WhatsApp senza aprire l’app. Sfruttando infatti il centro notifiche degli smartphone e le notifiche espanse degli iPhone, sarà possibile visualizzare l’ultimo messaggio proveniente da un determinato contatto senza dover accedere al programma. Chiaramente, per prendere visione delle altre conversazioni sarà necessario aprire l’app, e questo rende la seconda soluzione meno conveniente rispetto a quella dei widget, senza dubbio l’accorgimento migliore per non perdere d’occhio gli ultimi messaggi WhatsApp senza lasciare traccia della presenza online.